sacramento del matrimonio
RUBRICHE

Così Satana ha risposto all’esorcista Sante Babolin: “Io non sopporto che gli sposi si amino”

DONA ORA CONTRIBUENDO ALL'APOSTOLATO DELL'ESERCITO DI MARIA

Condividi
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Attacco alla famiglia

l’amore umano si converte in amore divino

Constatato il tremendo attacco alla famiglia di questo periodo, potevamo avere dei dubbi?

scopri il tuo pacchetto di natale

«Io non sopporto che si amino!». È stata questa la risposta chiara, immediata e rabbiosa che un demone ha dato a monsignor Sante Babolin, esorcista della diocesi di Padova, autorevole esperto del preternaturale, che aveva chiesto al maligno perché tormentava la sposa di un suo amico.

Il fatto è stato raccontato dal sacerdote nei giorni scorsi in Messico – dove ha tenuto una serie di conferenze – al settimanale cattolico Desde La Fe.

Babolin ha spiegato che l’odio di Satana verso il sacramento del matrimonio si deve al fatto che questo è il sacramento più vicino all’Eucaristia: «Mi spiego. Nell’Eucaristia noi offriamo al Signore il pane e il vino che per azione dello Spirito Santo si convertono nel corpo e sangue di Gesù.

Nel sacramento del matrimonio si verifica qualcosa di analogo: per la grazia dello Spirito Santo l’amore umano si converte in amore divino, cosicché, in modo reale e particolare, gli sposi consacrati dal sacramento del matrimonio realizzano quello che dice la Scrittura: Dio è amore, chi conserva l’amore permane in Dio e Dio in lui».

Babolin ha ricordato che un mezzo spirituale potente per tenere lontana la tentazione dell’infedeltà coniugale è la preghiera quotidiana del Rosario.

Il Timone cambia sito

annalisa colzi
Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Ti potrebbe piacere anche

Guarda in:RUBRICHE

1 Commento

  1. Desidererei una sua benedizione per capire se i miei malesseri sono solo di natura psicologica o sono dovute a possessione. Ho avuto il suo nome da don Giuseppe Magrin dal Vaticano.
    Mia mail fpatrizia51@gmail.com
    Cell. 3498391894
    Abito a Ponte di Brenta (pd).
    Grazie per la Sua attenzione, pace e bene.
    Patrizia Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.