ARTICOLI

E la cantante Ciccone (Madonna) simula una messa nera nel suo concerto

Carissima Veronica Ciccone, mentre guardavo questo spezzone di video mi chiedevo se ti rendi conto delle tue performance. Penso che sia arrivato il momento per te di pensare alle cose serie, magari alla vita eterna. Sei davvero così sicura di voler trascorrere l’eternità accanto al tuo “amico” diavolo?

Pensaci, dammi retta. Hai già 57 anni e anche se li porti bene, non vuol dire allungare la vita terrena.

I soldi, il potere, il successo presto svaniranno. E dopo, che farai, dopo? Davvero vorrai marcire all’inferno?  Ma chi te lo fa fare…

Certo, i tuoi fan, dopo che leggeranno queste righe si arrabbieranno, inveiranno contro di me, mi offenderanno perché tu sei il loro idolo. Ma l’idolo non è eterno, solo Dio resta per sempre e spero che tu e i tuoi fan questo Dio lo incontriate presto.

Pochi anni di potere terreno e poi un’eternità nell’abisso… Pensaci.

E adesso, cari lettori, vi invito a visionare per intero lo spezzone del concerto che dura pochi minuti e a partecipare all’incontro di preghiera e formazione che domenica terremo in provincia di salerno

Locandina 14 febbraio

Commenta con facebook
Tags

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.