TESTIMONIANZE

    Dopo la morte di mia figlia mi sono trasferita a Medjugorje e qua ho trovato la pace

    Una grande testimonianza di una donna che si è fatta forza e soprattutto che ha trovato la forza a Medjugorje come lei stessa afferma: Dopo la morte di mia figlia, mi sono trasferita a Medjugorje e qua ho trovato la pace. A Medjugorje avvengono miracoli molto più grandi di quelli dove un cieco riprende la vista… qui i ciechi che non vedono iniziano a vedere con gli occhi dello spirito. Insomma c’è una grande rinascita, perché lì a Medjugorje si ricomincia a vivere nel vero senso della parola.
    INCONTRI

    22 novembre 2019 Lavena Ponte Tresa (VA)

    Incontro con Annalisa Colzi sull’azione del demonio venerdì 22 novembre 2019  alle ore 22.30 nel salone parrocchiale di Lavena in via Jori 11 Lavena Ponte Tresa. Per info contattare Stefano: +39 392 460 5098 oppure tramite email ass.esercitodimaria@gmail.com
    RIFLESSI DI LUCE

    Ci sono ancora cristiani perseguitati nel mondo

    Ancora oggi sono i cristiani perseguitati nel mondo a dare testimonianza della vera fede. Lo Spirito Santo soffia, vola su tutti coloro che desiderano essere immersi nella gioia del Suo Amore. Ciò che davvero lascia però l’amaro in bocca è il fatto che i cristiani perseguitati nel mondo rimangono nell’anonimato! Mentre loro con la vita testimoniano l’amore e la fedeltà a Dio, noi tiepidi cattolici, stiamo in chiesa a lamentarci del parroco che chiede sempre soldi, magari per riparare le panche o il tetto della parrocchia, casa di tutti. Parliamo in chiesa di tutto e di tutti, senza nemmeno badare…
    RUBRICHE

    La gioia dello sposalizio di maria e giuseppe

    Lo sposalizio di maria e giuseppe è qualcosa che affascina tutti noi, un matrimonio che festeggia anche il cielo. Due persone vergini e caste scelte da Dio e hanno accudito il Suo Figlio Unigenito. Da questo possiamo comprendere come attraverso lo sposalizio di maria e giuseppe, si sia formata quella che chiamiamo appunto la Sacra famiglia. Questo video è davvero bello perché questa nostra sorella ci porta ad entrare in un mistero che forse nessuno di noi ha mai scoperto. Ci dona il fascino dello sposalizio di maria e giuseppe che è stato l’inizio di una grande famiglia che tutte…
    TESTIMONIANZE

    La recita del santo rosario può svuotare il purgatorio

    Con la recita del Santo Rosario, possiamo svuotare il purgatorio. Non è fantasia ma pura realtà, lo conferma anche San Pio da Pietrelcina attraverso questo episodio realmente accaduto, ci conferma come la recita del santo rosario porta grandi benefici alle anime purganti: Ad una pia signora era morto il fratello. Afflitta da questa perdita, tanto più dolorosa perché il fratello era veramente un buon cristiano, la signora fece un sogno. Vide P. Pio da Pietrelcina che la consolò e le disse: «Recita 200 Rosari e tuo fratello passerà subito dal purgatorio al Paradiso». Quando la signora si svegliò, ricordò il…
    PETALI CADUTI DAL CIELO

    Diffidiamo dalle imitazioni di preghiera

    Diffidiamo dalle imitazioni, perché purtroppo ancora oggi si chiama preghiera ciò che non lo è. Diffidiamo dalle imitazioni di chi si spaccia per veggente ed invece non lo è. Diffidiamo dalle imitazioni di chi approfittando delle nostre debolezze si spaccia addirittura per profeta di Cristo. La Madonna a Medjugorje nel suo brevissimo ma profondo messaggio del 25 ottobre 2019 ci ha detto qualcosa di grande, di meraviglioso che ci fa diffidare da ogni imitazione che non è Cristo. Oggi vi invito alla preghiera La Madonna come sempre ci invita alla preghiera, ma non a quella che noi crediamo sia preghiera.…
    PETALI CADUTI DAL CIELO

    Siamo persi nelle nostre miserie perchè non confidiamo in Dio

    Le nostre miserie ogni giorno aumentano, miserie che spesse volte crediamo siano ricchezze. E’ proprio la povertà del nostro essere che ci rende deboli e usiamo questa nostra debolezza per renderci forti. Non abbiamo compreso che la nostra forza è il Signore e se confidassimo in Lui, la nostra vita splenderebbe come astro nel buio di questa vita. La Madre a Medjugorje nel messaggio del 2 novembre 2019 ha detto: Cari figli, il mio amatissimo Figlio ha sempre pregato e glorificato il Padre Celeste, Gli ha sempre detto tutto e confidato nella Sua volontà. Così dovreste fare anche voi, figli…
    SATANA ESISTE

    L’arma per vincere satana è la corona del rosario

    L’arma per vincere satana è la corona del Santo Rosario. Satana infatti ha cercato in tutti i modi di screditarlo, di farlo vedere come preghiera antica, ormai passata oppure come una preghiera inutile e ripetitiva. Il rosario invece è l’Arma per vincere satana ed i suoi seguaci e ci sono numerosissime testimonianze. La Madonna a Fatima ha dato grande importanza al S. Rosario, non c’è problema né materiale, né spirituale, nazionale o internazionale, che non si possa risolvere con il S. Rosario e con i nostri sacrifici». E ancora: «Lo scadimento del mondo è senza dubbio frutto della decadenza dello spirito…
    SATANA ESISTE

    Ex satanista mette in guardia dai pericoli di Halloween

    Metto questa testimonianza sotto lo sguardo della Vergine Maria, che ci protegga tutti. Un vivo ringraziamento ad Angélica Rodríguez ed Eduardo Cervera che mi hanno permesso di portare a termine questo lavoro. Una grande testimonianza che ci fa comprendere cosa nasconde la festa di Halloween, quella che tutti pensano sia un giochetto fatto di costumi e dolciumi. Qualche giorno fa come ogni anno, il popolo americano e purtroppo non solo, ma anche qui in Italia, hanno festeggiato questa orribile ricorrenza.
    TESTIMONIANZE

    Guarigione di mio marito per intercessione di San Leopoldo Mandic

    Voglio dare la mia testimonianza della guarigione di mio marito al quale il 1/10/18 avevano diagnosticato un cancro al cardias livello avanzato. Questa notizia gli fu data neanche un mese dopo l’asportazione della prostata a causa di un tumore maligno di grado elevato. Umanamente la situazione era tragica: cominciava a far sempre più fatica a mangiare e bere All’ospedale della nostra città comincio a sottoporsi a radio e chemioterapia le più forti e gli fu inserto un tubicino nell’intestino per nutrirlo artificialmente. Prima di iniziare le terapie Il 18 ottobre eravamo a Medjugorje per mio marito era la prima volta,…