Annalisa Colzi
tutte le religioni sono magia secondo sally quinn

Tutta la religione è magia: affermazione abbastanza forte

Un’esperta editorialista di religione del The Washington Post e vedova del suo direttore da lunga data, ha rivelato un interesse di tutta una vita per l’occulto.

Sally Quinn, 76 anni, ha scritto per il The Washington Post per 37 anni, iniziando nel 2006 con il blog “On Faith” (Sulla Fede).

A quel tempo, si descriveva come un’atea.

Ma dopo che rivelò nella sua autobiografia, “Finding Magic”, che credeva e si dilettava da tutta una vita in pratiche occulte, John Nolte del Breitbart, ha accusato il membro del The Washington di mentire.

Non solo non siamo stati informati, ma siamo stati ingannati e presi in giro”, afferma.

Nel suo libro, Quinn, descrive il gioco con la tavoletta ouija, consulta astrologi, lettori del palmo della mano e dei tarocchi, usa amuleti e addirittura utilizza maledizioni, le quali pensa abbiano danneggiato tre persone.

Attribuisce il suo interesse all’occulto al fatto di esser cresciuta in una benestante famiglia del Sud America.

Recentemente, Quinn, ha raccontato al USA Today di aver assistito alle pratiche voodoo dei domestici e che anche sua madre si concedeva all’occulto: “ho visto mia madre lanciare maledizioni su due persone. Sono morte. Erano due persone che mi avevano fatto davvero molto male e lei disse ad entrambe ‘spero crepiate’. Così avvenne”.

Quinn ha anche ripetuto nella sua confessione autobiografica di aver maledetto anche lei delle persone: “tra i 20 e i 30 anni, c’erano tre persone che in qualche modo mi avevano ferita, o avevano ferito qualcuno che amavo, e così ho deciso di lanciar loro una maledizione. Sfortunatamente, cose brutte successero a queste tre persone nel corso di 5 anni”.

Quinn, figlia del Tenente Generale William Wilson “Buffalo Bill” Quinn (1907-2000), fu cresciuta presbiteriana ma dice di aver perso la sua fede in Dio all’età di 4 anni, quando vide le foto di suo padre del campo di concentramento di Dachau.

Quando la famiglia si spostò a Washington, Quinn diventò un membro del Washington in virtù della carriera militare di alto livello di suo padre e del talento di sua madre come responsabile di una società.

Nel 1969, Quinn è stata assunta da Benjamin Bradlee, a quel tempo caporedattore del The Washington Post, nonostante “non abbia mai scritto niente”.

Quinn sposò il pluridivorziato Bradlee nel 1978.

Nella recente intervista di Quinn, a CBS This Morning, il conduttore Charlie Rose si definisce come un “amico di lunga data di Sally”.

Nello spettacolo, è stato anche rivelato che Quinn è stata, nel 1973, la prima donna a condurre uno show al CBS Morning, e che è stata la moglie più amata dal capo del The Washington Post.

La sua appartenenza all’elite dei mass-media dominanti è davvero effettiva, Quinn afferma che i suoi anni da scrittrice sul blog “On Faith” del The Washington Post, le hanno “reso chiaro che tutta la religione è magia”.

Magia è qualsiasi religione tu appartenga. Una è legittima tanto quanto un’altra”, ha continuato.

Quinn, descritta durante lo show come “più cattiva di un cane da caccia”, ha messo in dubbio la profondità della fede Cristiana di Sarah Paulin e ha accusato la Chiesa Cattolica di “guerra contro le donne” nella sua indagine sugli ordini religiosi femminili.

Tuttavia, i suoi feroci critici dovrebbero ammettere che Quinn ha mostrato un eroico impegno per la vita di suo figlio disabile, per le cui diagnosi, terapia e inclusione nella vita di tutti i giorni, ha smosso cielo e terra.

Questo articolo non è pro-occultismo, ha solo scopo informativo riguardo la sua presenza nella società.

Angela

Angela

Mi chiamo Angela e vivo a Mantova. Sono traduttrice, scrittrice e in certi ambiti artista. Dal 2011, sono testimone della presenza e dell’azione di Dio che, dall’inizio dei Tempi fino alla Fine di tutto, ha continuato, continua e continuerà a Convertire, Guarire, Liberare. Più il tempo passa e più mi rendo conto di essere figlia della Divina Provvidenza: se sono qui oggi, è solo grazie alla Sua costante presenza al mio fianco per accompagnarmi, sopra di me per proteggermi e davanti a me per guidarmi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli