Annalisa Colzi

L’esorcista e il caso del diavolo che “parlava”

Padre Cesare Truqui, allievo del celebre padre Gabriele Amorth, è un sacerdote esorcista. Docente ai corsi di esorcismo organizzati dall’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma, racconta in un libro-intervista con la giornalista Chiara Santomiero (Piemme), la sua “Professione esorcista”. Ogni anno “si parla di mezzo milione di richieste di aiuto di incontro con un esorcista in Italia in tutte le diocesi”, racconta il sacerdote messicano di origine italiana, che ha ben presente la differenza tra un caso di possessione del demonio e quello di un problema psichiatrico e personale. E racconta in questa intervista l’esempio di una donna svizzera, ora “guarita”, attraverso la quale “parlava” il demonio. Una presenza, quella del diavolo, che anche un Papa moderno come Francesco invita a non sottovalutare.

professione esorcista

Commenta con facebook
Condividi
  • 178
    Shares

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

il mio cuore trionferà

1 commento

  • La Bibbia indica che Dio non ha creato il Diavolo. Quindi, com’è … Da queste parole possiamo dedurre che un tempo Satana il Diavolo era perfetto e giusto, essendo uno dei figli angelici di Dio. … Come il resto delle creature intelligenti di Geova, l’angelo che divenne Satana aveva la libertà di scegliere tra il bene e il male

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 18.773 altri iscritti

FILM DVD IL RISVEGLIO DI UN GIGANTE

IL RISVEGLIO DI UN GIGANTE STREAMING

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 18.773 altri iscritti