Annalisa Colzi
figli di satana

La mia ex e “I figli di Satana” mi volevano morto

Festival dei giovani, Medjugorje

La mia ex ragazza faceva parte della setta “I figli di Satana”

Mi chiamo Emanuele , un ragazzo di Torino di 35 anni oggi.
Il mio cammino spirituale è cambiato 17 anni fa, quando ho conosciuto il RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO a Torino. Ho fatto parte del RINNOVAMENTO , per circa 17 anni.
Entro poco tempo ho cambiato modo di vivere, di pensare e la mia fede si è convertita in meglio e molto rafforzata. Essa è sempre stata una fede di parrocchia, una fede che mi vedeva catechista presso la mia parrocchia, ma era una fede molto discutibile, altalenante, soggetta a periodi di molti alti e bassi.
Nel 2014 ho affrontato quello che nessuno vorrebbe mai vivere: un’esperienza di MALEFICIO sulla mia vita. Ho scoperto di avere due MALEFICI dentro di me. Quando l’ho saputo, sono rimasto stupito, ma mai impaurito. Non ho avuto mai paura anche se non sapevo bene cosa volesse dire avere a che fare con il regno del male.
In diciassette anni di RNS avevo sentito parlare del demonio come il NEMICO di DIO, come chi sfida il nostro DIO, colui che è il RE della menzogna, delle bugie e a cui appartiene tutto il mondo infernale e occulto. Ho sempre creduto all’occulto come mondo assolutamente da evitare, un mondo che può rovinarti l’anima e la tua vita personale, se ci entri in qualche modo, ma non pensavo affatto di esserci finito dentro non per MIE COLPE.

CONOSCENZA DI STEFANIA

Diciassette anni fa conobbi una ragazza, “presentatami da un fratello di un gruppo del RNS”, di nome Stefania. Questa ragazza venni a scoprire che faceva parte di una SETTA chiamata FIGLI DI SATANA a Torino, tra le più potenti. (il diavolo parlava negli esorcismi) e che aveva cercato di adescarmi per farmi entrare nella loro SETTA. Quando lo capii (e devo dire che GESU’ mi ha protetto davvero) ho rinunciato a uscire ancora con lei ed è iniziato l’INFERNO. Ricordo solo una sera che con lei avevo preso un bel gelato, sul quale poi capì che aveva fatto un rito occulto sopra a mia insaputa e l‘avevo mangiato. Ha fatto lei il maleficio (IL PRIMO). Ho iniziato ad avere depressioni ed esaurimenti molto forti, vomito continuo, odio della chiesa, dei preti, dei santi, della Madonna, non riuscivo più a dire una preghiera, anche la più semplice, notti insonni, incubi notturni, dolori in tutto il corpo, la mia voce che cambiava, urla, bestemmie, entità che entravano e uscivano da me in continuazione, crisi violente, doni occulti, preveggenze dei pericoli.
Questi fenomeni pensavo fossero terminati andando avanti nel percorso personale con il RNS, ma mi sbagliavo.

SPOSARSI E VIAGGIO AD ASSISI

DIO e’ intervenuto nella mia vita in modo molto POTENTE. Il SIGNORE è entrato nella mia vita, facendomi conoscere una ragazza che già faceva parte del RNS, dello stesso gruppo che frequentavo e che si chiama FRANCESCA. Dio ha usato lei per farmi tornare al RNS e la mia vita spirituale è ricominciata. Francesca ed io siamo stati insieme un anno e mezzo, avevamo deciso di sposarci, avevamo già quasi trovato casa, i preparativi erano quasi alla fine ma tutto all’improvviso si ruppe. Io non ero più convinto di sposarmi. UNA FORZA DENTRO DI ME MI DICEVA CHE NON DOVEVO SPOSARLA, tra mille voci e tormenti. Non riuscivamo a capire il perché. Abbiamo deciso di fare un viaggio ad ASSISI per capire cosa DIO volesse da noi. Quel viaggio è stato davvero MIRACOLOSO perché è riuscito a risvegliare in me tutto quello che io pensavo fosse finito da tempo; IL MALEFICIO. Ad Assisi stavo molto male, ero un cadavere, non riuscivo a far nulla, nè mangiare, nè dormire, sembravo davvero uno “zombie da film”. Soffrivo molto senza sapere perché.

figli di satana
L ‘ESORCISTA

Tornai a Torino dopo 9 giorni e cominciai di nuovo a vivere l ‘inferno. Ho iniziato di nuovo a stare malissimo e i sintomi di anni fa si sono tutti di nuovo ripresentati; fino a che, tramite una coppia di fidanzati del RNS che viveva la mia stessa situazione, ho davvero capito che avevo dentro di me gravissimi problemi spirituali.
Son andato subito alla ricerca di un bravo esorcista e in tempi molto brevi il SIGNORE mi ha dato un santo ESORCISTA a Chieri, molto bravo, che mi ha aiutato facendo con lui un durissimo ma BELLISSIMO percorso di liberazione e di guarigione e soprattutto di PERDONO.

IL PERDONO

E’ VITALE per poterne uscirne: con il perdono i tempi si riducono e, anche se umanamente è quasi impossibile perdonare tanta cattiveria gratuita, con GESU’ CE L’HO FATTA. All’inizio, avendo scoperto il vero problema, è stata una battaglia con Dio per accettare il tutto. La mia domanda era: perché a me GESU? PERCHE? Che cosa ho fatto io di male per arrivare a questo? COSA VUOI DA ME? Avevo scoperto di aver dentro di me tantissima rabbia, ma anche tantissima pace interiore nel combattimento per uscirne.

Stefania aveva rovinato la mia vita in questo modo?
Ho perso tutto, la mia vita non era più serena, stavo sempre male, al lavoro, tra amici, al gruppo, era diventato davvero un incubo che sembrava mai finire. Questo percorso di liberazione forte mi ha cambiato il cuore completamente tanto che dopo qualche mese non avevo più la rabbia, ma solo tantissima pace e nelle mie crisi peggiori di ogni giorno offrivo alla CROCE DI CRISTO questa sofferenza.

 esorcismi
Verità negli esorcismi

Nella mia vita sentimentale ero stato anche con una ragazza di nome JESSICA, la quale era credente, ma aveva la nonna che faceva PRANOTERAPIA. RITO OCCULTO E MALEFICIO.
Purtroppo ho scoperto anche di essere stato portato da un mago a mia insaputa (forse sono stato drogato, non lo so e VIOLENTATO da quel mago). VIOLENZA SESSUALE.
Gli esorcismi sono la pratica più potente contro i fenomeni occulti, maledizioni, malefici e fatture. Si scoprono verità incredibili, perché la potenza di DIO è talmente forte da portare a galla situazioni o legami o catene di cui ignori l’esistenza fino a che non sono scoperte. Facendo gli esorcismi una volta al mese ho scoperto che purtroppo non avevo solo un MALEFICIO ma ne avevo due. Sì, avevo due malefici da due persone diverse. La nonna di Jessica fece un rito occulto sulla mia vita perché io avevo lasciato sua nipote.

 

RISCOPERTA LA VERA FEDE

In tutta questa sofferenza ho riscoperto la potenza di MARIA, la madre di CRISTO: ha un amore che va oltre ogni certezza e speranza, molto più grande di quello che PENSIAMO, un amore di mamma che ti abbraccia e ti dice: SONO TUA MADRE: posso mai abbandonarti figlio mio? Ho scoperto che contro MARIA il demonio non può fare nulla perché scappa davanti alla sua potenza e davanti all’amore che LEI SPRIGIONA per ogni suo figlio.
Infine ho riscoperto la potenza dei SANTI, che aiutano veramente se li chiamiamo: ne ho avuto esperienza nei miei tanti esorcismi! (Mi sono apparsi S.ANTONIO, P.PIO DA PETRALCINA,PAPA GIOVANNI PAOLO II,SANTA RITA.)
L’intercessione dei santi è molto forte per le situazioni molto gravi.

 

ESPERIENZA VISSUTA DI LIBERAZIONE

La mia guarigione è avvenuta in 2 fasi distinte ma molto vicine fra di loro dopo esattamente un anno intero di esorcismi.

PRIMO MOMENTO: precisamente nella giornata in cui un fratello CARISMATICO MASSIMO COERO BORGA venne nella mia comunità a predicare la parola di Dio. Io posso solo dire che quando c’è stata la preghiera di liberazione contro i demoni sono stato male, però avevo accanto una sorella e i fratelli che pregavano per me e mi è quasi sembrato di essere salito in paradiso. Con il passare dei giorni MI SENTIVO LIBERO. Tantissima pace e grandissima gioia, difficile da contenere.

SECONDO MOMENTO: durante la prova all’ultimo ESORCISMO , non ho più avuto reazioni di nessun tipo ma è stata un’esperienza STRAORDINARIA perché alla fine della preghiera MI SONO APPARSI DAL VIVO(come io vedo realmente ognuno di voi) i 4 santi che mi avevano aiutato negli esorcismi e li ho visti nella loro maestosità celeste!
Questa esperienza mi ha insegnato a ringraziare GESU’ non più meccanicamente, come facevo prima, ma con vero amore di FIGLIO di DIO.
Nella BIBBIA sta scritto in GIOVANNI 16,33: Non abbiate paura, io ho vinto il mondo. Dio vince tutto e questa grande prova mi permetterà, quando vorrà e se Lui vorrà, di aiutare le persone che attraverseranno la mia stessa situazione. Vi posso dire : SI ESCE VITTORIOSI CON CRISTO! NON ABBIATE DUBBI!!!
Finisco questa testimonianza ringraziando una persona a me molto speciale, che mi ha sostenuto interamente in questo percorso di liberazione: il suo nome è FRANCESCA. Ringrazio DIO per avermela data come presenza reale e aiuto, ringrazio i fratelli del mio gruppo, per tutto il supporto di preghiera che mi hanno dato in questo percorso.

 

Commenta con facebook
Condividi:

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

libro sul mostro di firenze

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 18.829 altri iscritti

Segui Annalisa su facebook

Facebook Pagelike Widget

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Segui l’Esercito di Maria su facebook

Facebook Pagelike Widget

TRATTO DA EVENTI REALMENTE ACCADUTI

FILM IL RITO IN BLU RAY

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 18.829 altri iscritti

WhatsApp LogoContattaci su Whatsapp