Il Camper della speranza che fa girare Papa Francesco

Il Camper della speranza che fa girare Papa Francesco

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nessuno se ne accorge di questo camper. Nessuno parla di questo camper, forse perchè nessno sà dell’esistenza di questo camper. E’ il Camper di Papa Francesco che ogni giorno fa girare attraverso il personale del vaticano, composto da medici, infermieri e soccorritori, per andare incontro ai bisognosi, agli ultimi, agli abbandonati.
E’ triste quindi sapere che c’è chi critica questo Papa con un cuore grande, con lo sguardo rivolto verso terra….Dobbiamo guardare il cielo non alzando la testa ma abbassandola verso l’asfalto e in quella pozza d’acqua si rifletterà quell’angolo di cielo.

Questi volontari del Vaticano, in solo due anni hanno percorso 4000 km solo per la città di Roma. Quindi la riflessione che oggi voglio fare è: Tu che parli tanto male di Papa Francesco, sapevi di tutto questo? Eri a conoscenza della grande carità che ogni giorno fa nel mettere in moto tutte le sue risorse per i poveri? Siamo invece come i farisei pronti a puntare il dito ed a basarci sulle dottrine…Dio un giorno non ci giudicherà su quanta conoscenza abbiamo imparato, ma ci giudicherà sull’amore.
A voi questo bellissimo video testimonianza sul “Camper di Papa Francesco”.

Ugo

Ugo

Sono la conferma che Dio sceglie lo scarto del mondo per confondere i sapienti e i superbi. Sono la conferma che Dio usa misericordia con chi accetta di essere sconfitto dal Suo Amore.

Articoli correlati

All’inizio della mia vita c’è Dio

All’inizio della mia vita c’è Dio

Ci vuole coraggio per recitare il PADRE NOSTRO

Ci vuole coraggio per recitare il PADRE NOSTRO

L’alfabeto delle anime purganti

L’alfabeto delle anime purganti

Monsignor Hoser: Medjugorje – L’Apocalisse è iniziata

Monsignor Hoser: Medjugorje – L’Apocalisse è iniziata

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, per ricevere i miei aggiornamenti.

Unisciti a 1.100 altri iscritti




Seguici su facebook

telegram esercito di maria