Annalisa Colzi
adotta un peccatore a distanza

Adotta un peccatore a distanza

Adotta un peccatore a distanza….Si, avete letto bene, non è un titolo provocatorio ma un invito ad adottare realmente un peccatore a distanza. Ora vi spiego meglio:

Adotta un peccatore a distanza vuol dire prendere l’incarico di pregare per una persona lontana dall’amore di Dio. A distanza, nel senso che non per forza debba essere un nostro conoscente  o parente. In pratica questa idea o ispirazione, non so come chiamarla nacque proprio l’altro giorno quando parlando con  alcune persone, con tutti i miei sforzi possibili non riuscirono minimamente a confortare il loro tanto dolore, a spegnere astio, l’odio e il rancore che avevano nel profondo della loro anima….Non esistono parole che possano guarire certe ferite. L’unico balsamo che guarisce è la preghiera. Ho pregato quindi Lo Spirito Santo che mi aiutasse, volevo fare qualcosa per loro. All’improvviso nella mia mente è nata questa idea: “ADOTTA UN PECCATORE”. Cosa vuol dire? Prendere in carico una persona che sappiamo non essere sulla strada di Dio,  che vive nel peccato e nella dissolutezza, e preghiamo per un anno intero per lei.

Ecco come si adotta un peccatore:

Quando abbiamo un pò di tempo libero, poniamoci in silenzio dinanzi a Dio, sarebbe bello farlo dinanzi ad un tabernacolo, alla presenza di Gesù Eucaristia. Invochiamo lo Spirito Santo in questo modo:

Vieni, Spirito Santo, manda a noi dal cielo un raggio della tua luce. 

Vieni, padre dei poveri,  vieni, datore dei doni, vieni, luce dei cuori. 

Consolatore perfetto; ospite dolce dell’anima,  dolcissimo sollievo. 

Nella fatica, riposo, nella calura, riparo, nel pianto, conforto. 

O luce beatissima,  invadi nell’intimo il cuore dei tuoi fedeli. 

Senza la tua forza, nulla è nell’uomo, nulla senza colpa. 

Lava ciò che è sordido, bagna ciò che è arido, sana ciò che sanguina. 

Piega ciò che è rigido, scalda ciò che è gelido, drizza ciò che è sviato. 

Dona ai tuoi fedeli, che solo in te confidano, i tuoi santi doni. 

Dona virtù e premio, dona morte santa,  dona gioia eterna. Amen

 

Fatto ciò poniamoci in silenzio cercando di tener lontano ogni pensiero inutile. Gesù ci mostrerà per chi pregare in quell’anno. Potrebbe essere un parente, un amico, un nemico, un personaggio pubblico, insomma non importa, sono sicuro che nel nostro pensiero apparirà un nome e un volto. Bene! Sarà la persona per cui pregheremo per un anno intero. Ci segneremo quindi, nome e data d’inizio e affideremo la nostra adozione, la nostra missione, l’anima che Gesù ci avrà affidato, alla Santissima Vergine Maria, affinchè dopo un anno, la riporti all’ovile con il Suo amore Materno, reciteremo quindi l’atto di affidamento a Maria.

Atto di Affidamento a Maria

O Vergine Santissima a Te affido questa mia missione, affinchè possa portarla a termine, pregando incessantemente per (dire il nome) che oggi ti affido. Fa o Maria che possa ricevere il dono della conversione. Metti quest’anima sotto al Tuo manto e proteggila da ogni male. Assistimi in questa mia impresa. Quest’anima è costata Sangue a Gesù! O Vergina Santa infine ti chiedo di vegliare su di me, affinchè possa ricevere sempre il tuo aiuto e possa avere il dono della perseveranza. O Cuore Immacolato di Maria, prega per noi. Amen

Cosa fare quando si adotta un peccatore?

Quando si adotta un peccatore, dobbiamo prenderci cura di lui, proprio come le adozioni a distanza. Quindi è di fondamentale importanza essere in Grazia di Dio, vivere il Vangelo e rispettare la Legge di Dio, detto questo, Dobbiamo:

  1. Pregare un Rosario al giorno per l’anima in adozione affinchè Dio le faccia dono della conversione.
  2. Offrire almeno una volta a settimana la Santa Comunione per lei, in riparazione dei suoi peccati commessi e che continua a commettere e per il dono della conversione.
  3. Ogni primo venerdi del mese, confessarsi e partecipare alla Santa Messa mettendo quest’anima nel Cuore di Gesù con questa preghiera:

“O Sacro Cuore di Gesù, consacro a Te quest’anima (dire il nome). Aiutala a comprendere, a liberarsi da satana, dal mondo e da se stessa. Dona a quest’anima la vera conversione e fa che possa ottenere il Tuo perdono. Oggi getto (dire il nome) nella fornace del tuo Sacratissimo Cuore, affinchè le fiamme del Tuo Amore possano bruciare ogni male in lei, dissipare ogni sua tiepidezza e accenderla d’amore per Te. Cuore divino di Gesù pensaci Tu. Amen

Ovviamente potete recitare qualsiasi preghiera di consacrazione al Sacro Cuore, l’importante è che tale anima venga gettata nelle fiamme ardenti del Cuore di Gesù. Ripeto quindi; dobbiamo vivere per quanto possibile, lontani da ogni peccato mortale, sforzarsi a non commettere colpe veniali. Comunicarci più spesso possibile, recitare ogni giorno il Santo Rosario e confessarci almeno 1 volta al mese.

Caro amico adotta un peccatore a distanza anche tu. Non importa conoscerlo, l’importante è amarlo pregando per lui. Se 1000 persone adotteranno un peccatore, l’anno prossimo avremo 1000 nuovi fratelli convertiti all’Amore di Dio.

Commenta con facebook
Condividi:
Ugo

Ugo

Sono la conferma che Dio sceglie lo scarto del mondo per confondere i sapienti e i superbi. Sono la conferma che Dio usa misericordia con chi accetta di essere sconfitto dal Suo Amore.

LA VERGINE MARIA E IL DIAVOLO NEGLI ESORCISMI DI FRANCESCO BAMONTE

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 18.902 altri iscritti

Segui l’Esercito di Maria su facebook

Facebook Pagelike Widget

di Luigi Maria Epicoco

sale e miele

Segui Annalisa su facebook

Facebook Pagelike Widget

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 18.902 altri iscritti

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

WhatsApp LogoContattaci su Whatsapp