Annalisa Colzi
Ania Goledzinowska

Ania Goledzinowska a Montemurlo, Annalisa Colzi ci parla di lei!

Ania Goledzinowska

incontra la Misericordia di Dia a Medjugorje

Lunedì 9 Giugno, proprio nella piazza del Sacro Cuore si è tenuta una testimonianza capace di perforare i cuori ed arrivare all’anima. La storia e la voce narrante della serata è quella di Ania Goledzinowska, una giovane ex modella convertitasi a Medjugorje, luogo di apparizioni Mariane. Ania è riuscita ad incantare tutti con un’estrema semplicità e con una forza d’animo tali da risvegliare e far sciogliere il ghiaccio di molti cuori. Ad invitare Ania Goledzinowska a Montemurlo è Annalisa Colzi; scrittrice ed una grande donna di fede, con una vocazione volta a far conoscere, tramite i suoi libri e le sue testimonianze, i mali che oggi affliggono la nostra società e ne distruggono i valori.

Adesso vi lasciamo alle parole di Annalisa su Ania:

“Ho conosciuto Ania Goledzinowska ad Assisi dove entrambe eravamo state invitate per dare la nostra testimonianza. Lei parlava, in termini negativi, del jet set milanese dove, pur di avere un po’ di notorietà, si è capaci di scendere a compromessi inquietanti. Ed io, successivamente, rafforzavo la sua testimonianza attraverso gli studi da me fatti riguardo al mondo dei media.

Ed è così che è nata la nostra amicizia. Ed è per questo che ho invitato Ania a Montemurlo. Ho pensato al bene che questa testimonianza avrebbe prodotto in tanti cuori.

Una conversione incredibile quella di Ania: Bella, solare, giovane… con un fidanzato pronto a dargli anche la luna, ad un certo punto della sua vita incontra la Misericordia di Dio. Da quel momento lascia cocaina, alcool, ricchezza, notorietà per rifugiarsi nel luogo in cui ha incontrato l’Amore di Gesù: Medjugorje.

E’ infatti nel piccolo paese dell’Erzegovina che Ania incontra la felicità ed è in quel piccolo paese, dove sei fanciulli dicono di avere visto la Madonna, che decide di rimanere per un lungo periodo dalle suore lì presenti.

Dal quel momento Ania comincia a fare i lavori più umili, come pulire i bagni, la cosa più odiosa che le fosse capitata. Ma lei stessa dirà: “Mentre lavavo i bagni, sentivo che il Signore lavava la mia anima”.

Ania rinasce ad una vita nuova, piena di gioia interiore. Comprende che la vera pace, la vera felicità non è possedere miliardi di oggetti. Non è avere la donna delle pulizie 24 ore su 24. Non è frequentare il jet set milanese. Non è lavorare per la televisione. Non è avere amicizie “importanti” secondo il pensiero del mondo. Ma è… avere l’unica amicizia importante: Gesù Cristo!

Oggi Ania è felicemente sposata ed ha creato l’Associazione “Cuori Puri” per promuovere il valore della Castità Prematrimoniale www.cuoripuri.it

Ania non è più la ragazzina che si divertiva ad uscire dalla torta per augurare buon compleanno all’ex presidente Berlusconi; ma è una giovane e bella donna capace di trasmettere grandi valori spirituali.”

E allora non ci resta che ringraziare Ania per aver messo a disposizione di tutti noi la sua storia; e per aver donato, a coloro che hanno assistito alla serata, anche soltanto un briciolo della sua incredibile forza.

Ringraziamo di cuore Annalisa per averla invitata e per averci concesso questa intervista.

Se vi è piaciuta cliccate mi piace o fatecelo sapere con un commento!

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

11 commenti

Lascia un tuo commento

  • E’ un esempio meraviglioso di come l’incontro con Gesù e Maria diano la capacità di dare un senso vero alla vita! Spero che questa testimonianza diventi ” contagiosa”

  • Il mondo e sopratutto i giovani, sviati dalla televisione da falsi modelli, hanno bisogno di testimonianze di questo tipo. Sia lodato Gesù Cristo e Maria sua Madre, la Theotòkos.

  • Grazie Gesù per questo altro segno della potenza del tuo Santo Spirito. Fai sempre che con la nostra preghiera di aggiungere altre conversioni importanti per la tua gloria.

  • Come sempre, ogni volta che la sento mi commuovo, prima di tutto per quello che il grande amico Gesù ci dona con la sua presenza attraverso le persone , e dopo per la bellezza dei cuori che si aprono e trasmettono la sua luce il suo calore e il suo amore! e Ania è uno di quei cuori!!!! Grazie Annalisa! grazie Ania!!!!

  • Il mistero della fede, delle cose del Cielo.
    Toccare il fondo e rinascere più forti che mai, oppure soccombere.
    Un incontro salva, un altro porta alla perdizione.
    Fluttuanti in questo infinito universo com’è infinito Lui e solo a Lui possiamo chiedere la Grazia di non smarrirci.
    Ad Ania è stata donata la Grazia, di sana invidia patisco…

  • Ti prego Gesù Giuseppe e Maria per ringraziarti per la conversione di questa ragazza…
    ti prego perl la conversione di tutti noi giovani

  • ciao Annalisa .vorrei sapere come mai da quando hai cambiato blog non riesco + a retwittare i tuoi articoli grazie serena serata .PACE E BENE..

  • .non tenere conto del.mio precedente messaggio ,perchè ci sono riuscita..grazie e scusa.

  • Bellissima testimonianza, è vero il mondo e la sua luce non da la vera pace, la vera gioia, la vera felicità anzi dopo un pò ci si sente afflitti scontenti e sopratutto vuoti…. Solo Gesù Cristo riempie il vuoto dei nostri cuori.

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
/* ]]> */