RUBRICHE

Uccidere chi commette adulterio

DOMANDA:

Ciao Annalisa, una cosa mi assilla in questo periodo e non so darmi risposta. Si dice:  Se uno ha rapporti con un uomo come con una donna, tutti e due hanno commesso un abominio; dovranno essere messi a morte; il loro sangue ricadrà su di loro” (Lv. 20, 13).  Questo perchè hanno commesso peccato impuro contro i 10 comandamenti. Ma mi chiedo, uccidendo queste persone, a loro volta non commettono peccato coloro che uccidono le persone adultere?  Quindi come funziona? Vengono puniti per aver commesso adulterio ma a loro volta altri uomini peccano uccidendo. Grazie in anticipo per la risposta.

 

RISPOSTA:

Carissimo,

con l’avvento del Cristo, queste pratiche che venivano utilizzate nel Vecchio Testamento sono state abolite.

Gesù disse a coloro che volevano lapidare l’adultera: “Chi è senza peccato scagli la prima pietra” a significare che nessuno è senza peccato e quindi nessuno può togliere la vita se non Dio stesso.

Il Signore ti benedica

Annalisa

Commenta con facebook
Tag

Articoli correlati

1
Ciao ti serve aiuto? Per contattarmi su whatsapp clicca sul pulsante verde in basso.
Powered by