ROSETO CELESTE

Significato segreto dei granellini del santo rosario

grani del Rosario hanno un significato segreto, non sono solo un modo per tenere il conto delle Ave Maria che recitiamo, anzi….forse questo è l’ultimo dei motivi per cui essi esistono.

A cosa servono?

Più che a cosa servono bisogna dire cosa diventano, solo così capiremo il loro significato segreto. Si, avete compreso bene. Quando i grani del Rosario scorrono tra le nostre dita attraverso appunto la recita delle Ave, si trasformano in qualche cosa di meraviglioso che i nostri occhi non vedono….Tutto questo ce lo spiega il Beato Alano della Rupe:

Pietre preziose

Il beato ci dice che quei granellini, si trasformano in pietre preziose, scavate nel monte della contemplazione. Una bellissima immagine che ci fa comprendere quanto sia importante il contemplare i misteri del Santo Rosario.

Chicchi di grandine

Paragona i granelli del Rosario a chicchi di grandine, che cadono dal cielo contro i nemici della fede. Tutti noi sappiamo che la preghiera del Rosario è un’arma contro satana e contro chi vuol distruggere la nostra fede, mettendo in dubbio e in cattiva luce il nostro CREDO.

Sassolini

Il beato si rifà al capitolo della Bibbia 1 Sam. 4 dove si parla dei Filistei. Quei sassolini che lanciamo contro il nemico infernale. Ogni granello infatti che scorre tra le nostre mani, è un sassolino piccolo ma potente, che scaccia i Filistei del mondo. (Satana ed i suoi seguaci).

Gradini della scala di Giacobbe

« Giacobbe partì da Bersabea e si diresse verso Carran. Capitò così in un luogo, dove passò la notte, perché il sole era tramontato; prese là una pietra, se la pose come guanciale e si coricò in quel luogo. Fece un sogno: una scala poggiava sulla terra, mentre la sua cima raggiungeva il cielo; ed ecco, gli angeli di Dio salivano e scendevano su di essa. » (Gen 28, 10-12)

Ogni granello del Rosario è un gradino che ci porta in alto verso il cielo. Ogni volta infatti che recitiamo il rosario noi facciamo 50 scalini e se recitiamo la corona completa sono 150 (senza contare i misteri luminosi che sono facoltativi). Alla fine ci ritroveremo dinanzi alla Porta del Cielo ( Maria Santissima) che ci farà entrare nel Regno beato. Attraverso Maria possiamo entrare in cielo perchè Lei è la Porta e Dio stesso l’ha resa tale. Recitando il santo rosario ogni giorno, avremo la certezza di raggiungere facilmente la fecilità eterna, perchè il Rosario ci aiuterà a convertirci, a cambiare, ad amare Cristo ed a viverlo nella nostra vita in terra, trasformandola e santificandola.

Commenta con facebook
Tag

Articoli correlati