Annalisa Colzi

Ricevere delle grazie

DOMANDA:
Sono una 40enne cui e’ stato diagnosticato un disturbo bipolare e che non lavora e desidera trovare al più presto il compagno per la vita ma sono anni che imploro ma ancora nulla …. in più ho questo problema ” mentale” dal quale vorrei guarire mia madre e’ una fervente cattolica prega incessantemente ma…

RISPOSTA:

Carissima, tutti noi siamo preziosi agli occhi di Dio. Si legge nel profeta Isaia: “Il Signore fece ricadere su di lui l’iniquità di noi tutti. Per le sue piaghe noi fummo guariti”.

Gesù ci ama e mai ci abbandona. Occorre che tu faccia un incontro con lui e inizi un cammino di conversione e preghiera. Gesù desidera le tue preghiere e il tuo abbandono a Lui. Non gli bastano le preghiere della mamma.

Apri il tuo cuore a Gesù. Solo così potrai avere la pace.  Il Signore ti benedica. Annalisa

Commenta con facebook
Condividi:

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 18.814 altri iscritti

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 18.814 altri iscritti