Annalisa Colzi
nuovo libro di Papa Francesco quando pregate dite padre nostro

Preghiamo non come pappagalli che ripetono solo parole

bracciale ave maria

Preghiera vuol dire parlare con Dio non ripetere formule magiche. Intendere ciò che stiamo dicendo a Dio. Molti di noi invece pronunciamo splendide parole ma che in realtà la mente e il cuore nemmeno se ne rendono conto. E’ un ripetere ciò che leggiamo. Anche le preghiere che troviamo sui libretti devozionali se meditiamo ciò che leggiamo, le facciamo nostre, quindi diventa un vero colloquio con Dio ma se leggiamo senza capire, facendolo in modo distratto, diventa solo una ripetizione da pappagalli. Pregare non è ripetere a pappagallo delle frasi, è essere umili, riconoscersi figli, riposare nel Padre, fidarsi di Lui”.

Preghiamo non come pappagalli

Preghiamo quindi con il cuore. Papa Francesco ci dice: La preghiera è silenzio, è imparare a dire “Padre”, è farsi piccoli. Pregare non è parlare con Dio come pappagalli. 

Per pregare in modo autentico, in modo semplice e fruttuoso, dobbiamo farlo come i bambini. Farci piccoli per poterci meravigliare, lasciare conquistare dall’Amore di Dio che incontriamo nell’orazione.

La Santa Messa è la preghiera per eccellenza

Papa Francesco: La Messa è preghiera, anzi, è la preghiera per eccellenza, la più alta, la più sublime, e nello stesso tempo la più ‘concreta’. Infatti è l’incontro d’amore con Dio mediante la sua parola e il corpo e sangue di Gesù”. Come possiamo capire da queste parole, non c’è nulla di più grande della Santa Messa. Non esiste preghiera di supplica più potente della Santa Messa. Non esiste preghiera di lode più lodevole della Santa Messa.

Ugo

Ugo

Sono la conferma che Dio sceglie lo scarto del mondo per confondere i sapienti e i superbi. Sono la conferma che Dio usa misericordia con chi accetta di essere sconfitto dal Suo Amore.

il mio cuore trionferà

Prossimo Pellegrinaggio Medjugorje

Capodanno Con MariaDic 29, 2017
301 ore.

Iscriviti per ricevere gratis i miei articoli

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 18.574 altri iscritti

Seguici su facebook

Per capire come manipola la mente una setta

michelle huzinker

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Una fedeltà senza fili, che unisce un piccolo esercito di mendicanti

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

misericordina rosario dell'anima

Seguici

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli