Annalisa Colzi

Perché si attaccano gli omosessuali senza mezzi termini?

DOMANDA:

Salve, ho una domanda da porle. Mi sono ritrovata sul sito e ho letto alcuni articoli riguardanti il metal, il satanismo ma soprattutto la questione gay. Partendo dal presupposto che io sono cristiana cattolica e praticante, non capisco alcuni pensieri su  alcune questioni e di conseguenza mi farebbe piacere avere alcune delucidazioni.  Come si può pensare che un intero genere musicale sia basato sul satanismo? Ci sono varie band  christian metal ovvero che trattano  temi inerenti la cristianità cantate su basi metal. Non so se si tratta di strategia di marketing ma comunque esistono. Lei cosa ne pensa?

Riguardo la questione gay, capisco il pensiero cristiano ma molto spesso ci si dimentica che si parla di persone non di pedine della dama. Sento sempre persone che parlano di come salvaguardare la famiglia ed impedire i matrimono gay, utilizzando termini davvero forti. Essendo cristiani dovremmo amare il nostro prossimo, quindi anche le persone omosessuali, allora perchè ci si accanisce sempre contro di loro come fossero la rovina dell’ umanità, senza nessuno che provi a mettersi nei loro panni e ne parli in maniera diversa?

La ringrazio per l’ attenzione e mi scuso per la domanda lunghissima. Sarah

RISPOSTA:

Carissima Sara, rispondo volentieri ai tuoi quesiti.

Per quanto riguarda la musica metal, come tutti i generi musicali occorre dire che, appunto, il genere musicale non è satanico, lo diventa nel momento in cui viene utilizzato a quello scopo.

Nel mio sito, riguardo al metal trovi i seguenti articoli:

Vi è la musica metal satanica e la musica metal buona

Iron Maiden: tributo metal ai martiri cristiani del mondo

 

i primi due sono miei, mentre questo terzo è stato scritto da un giovane ex metallaro.

Il genere metal potrebbe distruggerti l’anima

 

Per quanto riguarda gli omosessuali la mia posizione è di piena accoglienza con la persona. Perché dovrei avercela con un ragazzo omosessuale o una ragazza lesbica? Io li amo come Dio ama me. Diverso è il discorso del peccato o delle lobby. Le lobby sono poteri forti che cercano di rovinare la vita delle persone o allontanare dalla Fede o imporre un loro pensiero sulle menti deboli e quindi, puoi ben capire che non le accetto. Qualunque lobby, di qualsiasi genere, come disse Papa Francesco, è da condannare.

Così come è da condannare il peccato. E il peccato è il rapporto sessuale consumato fuori dal matrimonio. Queste norme di vita sono contenute nel Catechismo della Chiesa Cattolica, non sono frutto di ideologie personali.

Un abbraccio, grazie delle tue domande e che il Signore ti benedica.

Annalisa

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli