Annalisa Colzi
niente telefonini ha detto il Papa

Il Papa dice: Niente telefonini, la messa non è uno spettacolo

Pellegrinaggio a Medjugorje dal 30 agosto al 3 settembre 2018

Basta con i telefonini….parole sante

Niente telefonini! Si dovrebbero spegnere durante la celebrazione della Santa Messa. Molte chiese hanno fuori al portone un cartello ma a volte non basta. Il Papa ammonisce noi cristiani affinchè comprendiamo il grande valore della Santa Messa. I telefonini sicuramente non sono ammessi! Spegnerli è doveroso o almeno silenziarlo.

Quante volte ci sarà capitato di sentire una suoneria assillante durante la Santa Messa? Quante durante l’elevazione dell’Ostia Santa. Non solo ci distraiamo distogliendo il nostro sguardo e il nostro cuore da Dio ma siamo anche causa di distrazione, e dovremo rendere conto un giorno al Signore!

Mi ha colpito la frase del Papa dove dice: “Non dice in alto i nostri telefonini per prendere la fotografia, no! E’ una cosa brutta! Che tristezza quando celebro la Santa Messa qui in Piazza San Pietro e vedo tanti telefonini alzati. Non solo dei fedeli, ma anche di alcuni preti e addirittura Vescovi. La Messa non è uno spettacolo ma andare incontro alla passione e resurrezione del Signore. Ecco perchè si dice in alto i nostri cuori. Vi raccomando quindi, niente telefonini”.

Papa Francesco poi ha ribadito che per i cristiani la “formazione liturgica” è “indispensabile per un vero rinnovamento” e che senza l’Eucaristia la vita dei discepoli di Cristo morirebbe. Tra i primi aspetti messi a fuoco dal Pontefice: il segno della croce, un gesto al quale bisogna istruire con grande cura i bambini, spesse volte sembra quasi uno scaccia mosche. Il Segno della croce è il segno cristiano.

Noi cristiani dobbiamo dare importanza alla Santa Messa, prestare l’attenzione completa dedicando tutto il nostro impegno, il nostro amore, la nostra piena e assidua devozione, nonostante i preti noiosi, perché rappresenta la presenza del Signore e non uno spettacolo. I santi ce lo insegnano! Grande catechesi semplice di Papa Francesco che arriva dritto al cuore di ogni cristiano.

Commenta con facebook
Condividi:
Ugo

Ugo

Sono la conferma che Dio sceglie lo scarto del mondo per confondere i sapienti e i superbi. Sono la conferma che Dio usa misericordia con chi accetta di essere sconfitto dal Suo Amore.

libro sul mostro di firenze

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 18.852 altri iscritti

Segui l’Esercito di Maria su facebook

Facebook Pagelike Widget

La vita è una serie infinita di inizi.

l'arte di ricominciare

Segui Annalisa su facebook

Facebook Pagelike Widget

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 18.852 altri iscritti

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

WhatsApp LogoContattaci su Whatsapp