PAPA FRANCESCO

Il Papa dice: Niente telefonini, la messa non è uno spettacolo

Basta con i telefonini….parole sante

Niente telefonini! Si dovrebbero spegnere durante la celebrazione della Santa Messa. Molte chiese hanno fuori al portone un cartello ma a volte non basta. Il Papa ammonisce noi cristiani affinchè comprendiamo il grande valore della Santa Messa. I telefonini sicuramente non sono ammessi! Spegnerli è doveroso o almeno silenziarlo.

Quante volte ci sarà capitato di sentire una suoneria assillante durante la Santa Messa? Quante durante l’elevazione dell’Ostia Santa. Non solo ci distraiamo distogliendo il nostro sguardo e il nostro cuore da Dio ma siamo anche causa di distrazione, e dovremo rendere conto un giorno al Signore!

Mi ha colpito la frase del Papa dove dice: “Non dice in alto i nostri telefonini per prendere la fotografia, no! E’ una cosa brutta! Che tristezza quando celebro la Santa Messa qui in Piazza San Pietro e vedo tanti telefonini alzati. Non solo dei fedeli, ma anche di alcuni preti e addirittura Vescovi. La Messa non è uno spettacolo ma andare incontro alla passione e resurrezione del Signore. Ecco perchè si dice in alto i nostri cuori. Vi raccomando quindi, niente telefonini”.

Papa Francesco poi ha ribadito che per i cristiani la “formazione liturgica” è “indispensabile per un vero rinnovamento” e che senza l’Eucaristia la vita dei discepoli di Cristo morirebbe. Tra i primi aspetti messi a fuoco dal Pontefice: il segno della croce, un gesto al quale bisogna istruire con grande cura i bambini, spesse volte sembra quasi uno scaccia mosche. Il Segno della croce è il segno cristiano.

Noi cristiani dobbiamo dare importanza alla Santa Messa, prestare l’attenzione completa dedicando tutto il nostro impegno, il nostro amore, la nostra piena e assidua devozione, nonostante i preti noiosi, perché rappresenta la presenza del Signore e non uno spettacolo. I santi ce lo insegnano! Grande catechesi semplice di Papa Francesco che arriva dritto al cuore di ogni cristiano.

Commenta con facebook
Tag

Articoli correlati