Incontro bagnacavallo Annalisa Colzi

Incontro bagnacavallo Annalisa Colzi

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Una nuova tappa mi attende il 9 ottobre 2016.

Incontro Bagnacavallo

Incontro Bagnacavallo, Annalisa Colzi: Questa volta è un ritorno poiché già una volta sono stata a Bagnacavallo in provincia di Ravenna. L’argomento che tratterò è di estrema attualità. Tutto si focalizzerà intorno al potere dei media.

Le tristi notizie che circolano in Internet dovrebbero farci riflettere sulla pericolosità di tali mezzi, se usati senza discernimento. Ma la categoria più distruttiva nei confronti dei giovani sono senz’altro alcuni cantanti.

I testi di alcume canzoni sono lesive per tanti ragazzini. Prendiamo solo a mo’ di esempio il cantante Fedez che con la sua “21 grammi” inneggia alla droga. Sono tanti i testi in cui si istiga i giovani a drogarsi, ad ubriacarsi, a suicidarsi o al contrario a compiere un omicidio. Invito tutti i genitori all’incontro perché nella conoscenza c’è già mezza salvezza. Non aspettiamo di piangere ma aiutiamo i nostri ragazzi a fare discernimento.

Naturalmente dopo averlo fatto noi adulti.

incontro annalisa colzi Bagnacavallo

 

Avatar

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Articoli correlati

All’inizio della mia vita c’è Dio

All’inizio della mia vita c’è Dio

Ci vuole coraggio per recitare il PADRE NOSTRO

Ci vuole coraggio per recitare il PADRE NOSTRO

L’alfabeto delle anime purganti

L’alfabeto delle anime purganti

Monsignor Hoser: Medjugorje – L’Apocalisse è iniziata

Monsignor Hoser: Medjugorje – L’Apocalisse è iniziata

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, per ricevere i miei aggiornamenti.

Unisciti a 1.100 altri iscritti




Seguici su facebook

telegram esercito di maria