Annalisa Colzi
nuovo libro di Papa Francesco quando pregate dite padre nostro
demoniaca

Giocattolo per bambini con nascosta immagine demoniaca

bracciale ave maria

Un innocente giocattolino!

Ci è stato segnalato un articolo del sito Il Paranormale che racconta una vicenda alquanto bizzarra. Negli Stati Uniti sarebbe stato venduto un giocattolo per bambine, al cui interno si celava la foto di una bambina demoniaca intenta a tagliarsi le vene. Incredibile, ma vero.

La vicenda è realmente accaduta. Ne aveva già parlato Snopes, ma è possibile trovare articoli in merito nell’Indipendent e Daily News, ma soprattutto nel sito della WHIO-TV, in quanto è stata la prima a trattare la notizia, con anche il servizio della giornalista Lauren Clark. Unica doverosa precisazione è che i fatti risalgono al 6 Novembre 2014; mentre l’articolo de Il Paranormale è datato 22 Settembre 2015.

Dayton, Ohio: Nicole Allen aveva comprato il giocattolo in un Dollar Store per sua figlia; rimase di stucco nello scoprire quello che nascondeva la plastica.

Il nome del giocattolo è EvilStick (“bacchetta malefica”). E si trovava in mezzo ad altri giocattoli destinati ai bambini dai 3 anni in su. Sconcertata, la madre ha chiesto spiegazioni al proprietario, che si è difeso sostenendo che la responsabilità è dei genitori. Alla richiesta di ritirare il prodotto dal negozio, il proprietario si è rifiutato.

Il finale della vicenda è tutt’altro che scontato; la notizia ha reso il giocattolo così popolare che nel giro di poco tempo è stato venduto fino all’ultimo pezzo, ritrovando alcuni esemplari su Ebay al prezzo di 200 dollari.

Matt Clark, Youtuber, ne aveva fatto una recensione. Sottolineando come, tra l’altro, venne presa l’immagine di Sakura (dell’anime Card Captor Sakura, in Italia conosciuto come Pesca la tua carta Sakura e Sakura, la partita non è finita) ed inserita nel cartoncino che accompagna il giocattolo.

http://www.bufale.net/home/notizia-vera-giocattolo-per-bambini-con-nascosta-immagine-demoniaca-bufale-net/

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

il mio cuore trionferà

4 commenti

Rispondi

  • Certo che un giocattolo che si chiama “bacchetta malefica” non mi fa pensare a qualcosa che acquisterei per i figli. Il mio primo pensiero è stato “ma pensa quale livello di cretinate. …!” Chi lo produce e chi lo compra: hanno qualcosa in comune

  • Giocattolo per bimbi con immagine demoniaca. Nome giocattolo: bacchetta malefica. E che ci si può aspettare di trovarci dentro, forse l’immagine della Madonna??? Mi sembra una non notizia! Chi le produce e chi le vende ha seri problemi al cervello. Oltretutto almeno fossero tutti così i giocattoli pericolosi: chiari nel definire il loro contenuto!

  • A me è capitata alcuni anni fa una cosa più subdola. Alcuni anni fa avevo trovato come fondo di magazzino un libro di giochi di prestigio di una nota casa editrice e l’avevo comprato per regalarlo ad un mio nipotino. Dopo un po’, guardandolo meglio, alla fine del libro vi trovo immagini demoniache con scritte in latino ed in greco antico che sono riuscito a capire (ho fatto il liceo classico) che erano o balorde o inneggianti al demonio. Ovviamente ho fatto a pezzi il libro e l’ho gettato in un cestino della spazzatura nella città dove insegno !

Prossimo Pellegrinaggio Medjugorje

Capodanno Con MariaDic 29, 2017
294 ore.

Iscriviti per ricevere gratis i miei articoli

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 18.575 altri iscritti

Seguici su facebook

Per capire come manipola la mente una setta

michelle huzinker

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Una fedeltà senza fili, che unisce un piccolo esercito di mendicanti

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

misericordina rosario dell'anima

Seguici

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: