Annalisa Colzi
novena alla Madonna di Lourdes

Efficace novena alla Madonna di Lourdes

Festival dei giovani, Medjugorje

Novena alla Madonna di Lourdes

La novena alla Madonna di Lourdes inizia il 2 febbraio. Essa può esserci di aiuto nelle situazioni più disperate. Nove giorni da dedicare alla Vergine Maria, a Colei che si presentò alla piccola Bernadette Soubirous, come l’Immacolata Concezione.

I fatti risalgono a febbraio del 1858 quando la quieta atmosfera rurale di Lourdes, un piccolo centro degli Alti Pirenei, venne turbata da un avvenimento straordinario: a una pastorella di quattordici anni, Bernadette Soubirous, in una grotta nei pressi del fiume Gave, apparve una figura celestiale, che presto Bernadette scoprirà essere la Santa Vergine.

Gli avvenimenti dell’11 febbraio 1858

Leggiamo dalla penna di Bernadette gli avvenimenti che cambiarono il corso della storia nella piccola Lourdes: “Mi ero appena tolta una calza (per passare all’altra riva del fiume Gave), quando udii un rumore, come un colpo di vento. Guardai verso il prato e vidi che le fronde degli alberi non erano affatto agitate. Continuai a scalzarmi ed ecco lo stesso rumore; alzai la testa verso la grotta e vidi una Signora tutta vestita di bianco. A quella vista trasalii e, credendo di sognare, mi stropicciai gli occhi. Invano: io vedevo sempre la Signora. Allora trassi di tasca la mia corona e volli fare il segno della Croce, ma la mia mano non poté giungere fino alla fronte. La sorpresa ed il timore si accrebbero in me. La Signore prese la corona che teneva fra le mani e fece il segno della Croce. Cercai di fare altrettanto vi riuscii. Sentii subito svanire dentro di me quel turbamento che mi aveva invasa, m’inginocchiai e recitai il Rosario, in presenza della bella Signora. Quando ebbi finito, mi fece segno d’andare vicino, ma io non osai ed ella scomparve”.

bernadette soubirous

Una bella novena alla Madonna di Lourdes la trovate sul libro Pregate, Pregate, Pregate delle edizioni Shalom. Si inizia il 2 febbraio e si conclude l’11 febbraio, giorno della prima apparizione. Il mio consiglio è che alla fine della novena alla Madonna di Lourdes, e cioè l’11 febbraio, recitiate la seguente preghiera:

“O Vergine Immacolata! Permettete che noi vi salutiamo con queste stesse parole che Voi con grande giubilo del Cielo voleste farci conoscere, proferendole con le vostre stesse labbra purissime. Noi ve le ripetiamo col cuore pieno di tutta l’ammirazione per la vostra bellezza e di tutto l’amore per la vostra materna bontà. Un canto si è levato dalla riva del Gave che non avrà più fine né s’affievolirà ma si farà ognor più grande e possente: il canto dei vostri innumerevoli figli che dagli estremi limiti del mondo, qui accorrono ed accorreranno per venerare le tracce dei vostri passi e per portarvi i loro omaggi, o Vergine Immacolata!”.

Commenta con facebook
Condividi:

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

libro sul mostro di firenze

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 18.830 altri iscritti

Segui Annalisa su facebook

Facebook Pagelike Widget

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Segui l’Esercito di Maria su facebook

Facebook Pagelike Widget

TRATTO DA EVENTI REALMENTE ACCADUTI

FILM IL RITO IN BLU RAY

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 18.830 altri iscritti

WhatsApp LogoContattaci su Whatsapp