Annalisa Colzi
Messaggio del 2 dicembre 2014

Messaggio del 2 dicembre 2014 a Mirjana

Messaggio del 2 dicembre 2014

Messaggio del 2 dicembre 2014 a Mirjana

“Cari figli, ricordatevi che l’Amore trionferà. So che molti di voi hanno perso la speranza, perchè intorno a se stessi vedono la sofferenza, il dolore, la gelosia, l’invidia.

Ma Io sono vostra Madre. Sono nel Regno ma sono anche qui in mezzo a voi. Mio Figlio mi manda nuovamente per aiutarvi, perciò non perdete la speranza ma seguitemi perché il trionfo del mio Cuore è nel nome di Dio.

Mio Figlio ha amato e pensa a voi come ha pensato sempre. Credetegli e vivetelo perché Lui è la Vita del mondo.

Figli miei vivere mio Figlio significa vivere il Vangelo e ciò non è facile. Ciò significa amore, perdono e  sacrificio. Ciò purifica, vi apre la porta verso il Regno. La preghiera sincera non è solo la parola, ma la preghiera che pronuncia il cuore. Questa vi aiuterà. Anche il digiuno perché ciò è ancora più amore, perdono e sacrificio. Perciò non perdete la speranza ma seguitemi.

Vi invito nuovamente ad amare i vostri pastori, a pregare per i vostri pastori affinchè guardino sempre mio Figlio che é stato il primo Pastore del mondo e la sua famiglia è stata tutto il mondo. Vi ringrazio”.

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

9 commenti

Rispondi

  • queste parole sono forti per dare speranza e rafforzare il nostro impegno: il tempo che passa e sembra non cambi niente…se non in peggio…i problemi personali e gli avvenimenti del mondo intrisi di sofferenza ci fanno spegnere gli entusiasmi e la volontà di impegno…grazie, o Maria, delle tue parole.
    e grazie ad Annalisa per il suo servizio in questo sito….

  • la Madonna sa che non e’ facile vivere il Vangelo e questo ci fa capire quanto sia umana e comprenda le nostre difficolta’. Per questo invochiamola come madre e cerchiamola nei vari momenti della giornata per chiederle sostegno, aiuto o semplicemente per dirle quanto le vogliamo bene.

  • Cara Madre,ti ringraziamo per tutti gli incoraggiamenti,ti vogliAMO bene,non ci abbandorare in questo mondo di sofferenza e angoscia.Realizza le nostre richieste di gioia
    in ogni cuoricino.<3<3<3<3<3<3

  • Cara Madre, io so che esisti, perchè ogni volta che ti ho chiesto aiuto, Tu dolcissima Maria, proprio come una vera madre mi hai sempre aiutata. Ti ringrazio con tutto il cuore, stammi sempre vicino affinchè io sia di buon esempio per tutte le persone che incontrerò nella mia vita. Grazie, prega per noi…

  • Grazie madre ,petche’con i tuoi messaggi ci fai camminare verso tuo figlio Gesu’e verso la salvezza..

  • Maria tu sei la nostra guida e la nostra speranza.E’ vero che sono tempi difficili dove sembra prevalga la violenza, l’indifferenza, l’arroganza e seguire il tuo cuore e la voce di Tuo figlio significa anche portare sulle ns spalle un po’ di questa sofferenza..e le ns spalle non c’è la fanno..Ma Tu ci doni quella pace che pur nella tempesta, pur nella angoscia ci porta ad alzare gli occhi a Te e a guardare il nostro fratello la nostra sorella che chiede,che supplica amore,ascolto e che in quella sua arroganza. ,cattiveria nasconde il grido più doloroso…l’assenza di Te.Ti amo e resta sempre con tutti noi

  • E’ vero non dobbiamo perdere la speranza e ciò è possibile solo riponendola in te che sei la madre di DIO. Aiutaci sempre e dona pace a questo mondo che ne ha tanto bisogno. Non lasciare mai questa terra perché la tua presenza illumina e risplende i nostri cuori, rendendoci capaci di sperare e riuscire nei nostri intenti. (T.V.B.).

  • Dobbiamo svegliarci noi italiani perchè presto arriverà anche nelle nostre scuole, partendo prima dall’ asilo, scuole elementari, medie, ecc. Il 26-27 novembre sono stati convocati a Roma tutti i dirigenti scolastici per un corso di omosessualismo. I mass media non dicono niente, pochi giornali, ne parlano. Dobbiamo pregare molto, ma anche aumentare le proteste, non vogliamo che ai nostri figli o nipoti, venga inculcata questa menzogna che non fa parte della nostra cultura. Gesù Maria aiutateci.

  • grazie MAMMA xil tuo sollecito amore ci dai coraggio e ancora una volta fai vibrare le corde di tutti i cuoi sostenendoci in ogni circostanza.Io non finirò mai di ringraziarti x avermi resa consapevole del Tuo amore e dell’amore di GESU’ Unico,irripetibile infinito e specifico per ciascuno di noi.Con questa certezza nel cuore tutto èstato più semplice non ho paure perchè so che Voi siete con me e vorrei che tutte le persone che incontro avessero queste certezze e la gioia nel cuore .Io prego per questo MAMMA CARA porta tu la mia umile preghiera al tuo GESU’ e con la tua Forza vinceremo il mondo. Ciao MAMMINA stringimi al tuo cuore come io ti stringo al mio tua Saretta

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: