Annalisa Colzi

Flakka la droga di satana che trasforma anima e corpo

Flakka

La droga Flakka chiamata così comunemente ma il suo vero nome è flaca flocka. E’ partita già qualche anno fa dall’Australia, ed ora è diventata una vera epidemia negli Stati Uniti. La chiamano la droga che trasforma in zombie, ma sappiamo che gli zombie non esistono, diventano più che altro dei veri posseduti. Stiamo quindi parlando di una droga particolare, che va aldilà dei sintomi soliti e standard.

Bastano poche dosi di flakka per raggiungere un surriscaldamento corporeo a tal punto da spingere la persona a denudarsi del tutto. Se fosse solo questo il problema, non ci sarebbe niente di particolare. Ma non finisce qui!

Questa droga viene venduta a basso prezzo, bastano 15 dollari. Le persone che assumano flakka diventano violente, una violenza infernale. Distruggono tutto ciò che hanno dinanzi, capaci di uccidere con bestialità.

Questa droga è stato rilevata nel settore minerario e del petrolio. Il nome flakka, nasce dalla sua composizione. Infatti è formata da sostanze chimiche alfa-PVP, è un mix di un potente allucinogeno come LSD. E’ ormai diventata la droga più spaventosa d’America. 

flakka

Una droga che spinge al delirio paranoico, comportandosi come gli zombie che vediamo al cinema. Il suo effetto è davvero terrificante, infatti per bloccare una persona sotto l’effetto del flakka, ci vogliono almeno  quattro agenti di polizia. La cosa che lascia perplessi è il fatto che nemmeno il taser adottato dai poliziotti riesce a fermarli e neutralizzarli.

Le persone si contorcono a terra, si spogliano nudi e fanno sesso con l’albero, con un auto parcheggiata, con un bidone della spazzatura ecc ecc. Mentre fanno questi gesti folli, gridano “Io sono Dio”. I loro occhi diventano completamente bianchi, come se le pupille sparissero del tutto mentre la loro pelle è come se bruciasse dal fuoco. Infine cercano di suicidarsi.  Dà tendenze di cannibalismo, capaci di mangiarsi animali e uomini che sono sul loro cammino.

Questa droga infernale ha ormai raggiunto ogni paese del mondo e può addirittura essere venduta online a basso costo. Sta diventando sempre più difficile fermarla. Una vera epidemia demoniaca.

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli