Annalisa Colzi
nuovo libro di Papa Francesco quando pregate dite padre nostro
scuola cattolica

Scuola cattolica rimuove 162 statue dei santi, bisogna essere aperti

bracciale ave maria

Scuola cattolica

SAN ANSELMO, California.

Una scuola cattolica in California, ha rimosso circa 162 statue dei Santi nel tentativo di esser molto più “aperta a tutti” ed evitare “l’isolamento” degli studenti non cattolici.

La Scuola San Domenico, un collegio comprendente istruzione primaria e secondaria, è la più antica scuola indipendente della California.

E’ stata fondata dalle Suore Domenicane, le quali sono rimaste impegnate nelle loro attività fino ad oggi, ed è situata nell’Arcidiocesi di San Francisco.

The Marin Independent Journal, la scorsa settimana, ha riportato quanto i genitori siano preoccupati dal fatto che le statue siano state rimosse e che, questo, è solo il più recente episodio che dimostra il declino dell’identità Cattolica della scuola.

Qui, ultimamente, la parola ‘Cattolica’ è stata rimossa dalla missione di intenti, i Sacramenti sono stati rimossi dal curriculum, il curriculum scolastico ridotto è stato cambiato in religioni mondiali, il logo e i colori sono stati cambiati per esser ‘meno cattolici’, e l’uniforme è stata cambiata per esser meno cattolica”, ha scritto Shannon Fitzpatrick, in un e-mail ai funzionari della scuola.

Il MIJ ha pubblicato alcuni dei suoi reclami.

Il capo del Consiglio di Amministrazione della San Domenico, Amy Skews-Cox, ha risposto che la scuola non sta facendo questo a causa della recente spinta a rimuovere statue confederate dai luoghi pubblici.

Non c’è assolutamente alcuna connessione diversa dal cambiare, e la gente trova difficoltà con i cambiamenti. Non volevamo alimentare quella sensazione di ‘alienazione’ che gli studenti non cattolici potrebbero provare nel vedere le statue”, ha affermato Skewes-Cox.

A quanto pare, le statue sono state “buttate in cantina”, secondo i genitori di uno studente.

Secondo il MIJ, c’erano 180 statue per la scuola.

Ora, ne sono state lasciate “almeno 18”.

Suor Maureen Mclnerney, la priora generale delle Sorelle Domenicane di San Rafael, ha dichiarato: “non è davvero affar mio essere coinvolta nelle operazioni quotidiane della scuola. Se c’è stata una riduzione del numero di statue, ma ce ne sono ancora attorno al campus, penso che vada bene. San Domenico sta solamente ‘facendo uno sforzo per esser aperto a tutte le fedi’”.

La scuola, che costa da 29.850 a 58.350$ annualmente, dice che i suoi studenti: “sono inclini al nostro orto, imparano interconnessioni attraverso il nostro programma di alfabetizzazione ambientale, e riflettono sul loro posto all’interno della sacra comunità della natura”.

Noi valutiamo la rappresentazione e il pieno coinvolgimento degli individui le cui differenze includono: la composizione famigliare, gender, religione e orientamento sessuale”, dichiara il loro programma di integrazione e diversità.

I nostri studi religiosi, morali e il curriculum di apprendimento dei servizi, incoraggiano il pensiero dei vari sistemi e una comprensione della nostra interconnessione globale e la conseguente necessità di una giustizia sociale e una costante lotta per la pace e l’equità”.

Il Consigliere della scuola cattolica San Domenico si consulta con gli studenti sulle questioni di “conoscenza degli LGBTQ”, secondo la pagina “supporto degli studenti” sul loro sito.

La direttrice della scuola cattolica San Domenico, Cecily Stock, ha affermato che l’amministrazione è preoccupata che la scuola sia conosciuta come cattolica piuttosto che indipendente.

Vogliamo essere sicuri che le future famiglie siano consapevoli che siamo una scuola indipendente, anche se la scuola si identifica sia cattolica che indipendente”, ha dichiarato Cecily Stock.

L’insegnamento della filosofia domenicana non è insegnare che c’è solo una verità. E’ per favorire la conversazione, invitare intenzionalmente i partecipanti che hanno prospettive diverse in un processo molto aperto di indagine filosofica e spirituale. Questa è una parte, da lunga data, della tradizione Domenicana”, ha affermato Mirza Khan, responsabile di filosofia, morale e religioni del mondo, alla San Domenico.

Angela

Angela

Mi chiamo Angela e vivo a Mantova. Sono traduttrice, scrittrice e in certi ambiti artista. Dal 2011, sono testimone della presenza e dell’azione di Dio che, dall’inizio dei Tempi fino alla Fine di tutto, ha continuato, continua e continuerà a Convertire, Guarire, Liberare. Più il tempo passa e più mi rendo conto di essere figlia della Divina Provvidenza: se sono qui oggi, è solo grazie alla Sua costante presenza al mio fianco per accompagnarmi, sopra di me per proteggermi e davanti a me per guidarmi

il mio cuore trionferà

Prossimo Pellegrinaggio Medjugorje

Capodanno Con MariaDic 29, 2017
311 ore.

Iscriviti per ricevere gratis i miei articoli

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 18.574 altri iscritti

Seguici su facebook

Per capire come manipola la mente una setta

michelle huzinker

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Una fedeltà senza fili, che unisce un piccolo esercito di mendicanti

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

misericordina rosario dell'anima

Seguici

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli