LIBRI

Scritti Spirituali: Preghiere, pratiche di devozione e riflessioni sul senso della vita

di Jacques-Bénigne Bossuet

Recensione sul libro scritti spirituali, di Jacques Bénigne: Il nome di Bossuet viene abitualmente associato al suo immenso sapere, dal quale scaturirono i numerosi testi storici e filosofici che illuminarono la vita culturale del XVII secolo. Autore di circa 230 fra sermoni e orazioni funebri, la sua fama di oratore eloquente e raffinato gli merito la nomina, nel 1671, a membro della Académie Française, ponendolo ai vertici del milieu culturale del «secolo d’oro» che vide la Francia orbitare intorno al re sole. Il presente testo vuole offrire al lettore un Bossuet quasi inedito, ispirato da una fede profonda che lo rende tuttora un efficace direttore spirituale. Il suo insegnamento appare limpido e senza ambiguità, ancorato a un sano realismo cattolico. I testi qui proposti sono vere e proprie gemme di devozione e di misticismo, che contengono istruzioni e consigli pratici che, nella loro semplicità cristallina, possono tuttora considerarsi un efficace supporto per chi, anche oggi, vuole impegnarsi nella sequela di Cristo.

 


 

Tag

Articoli correlati

1
Ciao ti serve aiuto? Per contattarmi su whatsapp clicca sul pulsante verde in basso.
Powered by