Annalisa Colzi
nuovo libro di Papa Francesco quando pregate dite padre nostro
preghiera delle mamme

Preghiera delle mamme

bracciale ave maria

PREGHIERA DELLE MAMME    (Mothers Prayers.org.)

“Dice il Signore:

Trattieni la voce dal pianto,

i tuoi occhi dal versar lacrime,

perche c’è un compenso per le tue pene;

essi torneranno dal paese nemico.

C’è una speranza per la tua discendenza:

i tuoi figli ritorneranno entro i loro confini.”

(Ger. 31:16,17)    La Sacra Bibbia (C.E.I.)

Sono la Coordinatrice Nazionale della PREGHIERA DELLE MAMME dal maggio 1913, quando la fondatrice Sig.ra Veronica Williams, dell’organizzazione  MOTHERS PRAYERS,  mi diede il mandato a Roma alla vigilia di Pentecoste, insieme a padre Rostislav, nostro Direttore Spirituale.

Mi ricordo la gioia grande che ho provato in quell’occasione, ma non avevo ancora compreso quanto fosse grande l’opera in cui ero entrata a far parte. Mi sorprendo ancora oggi della bellezza di questo Movimento di Preghiera, che mi coinvolge sempre di più, ogni volta che vedo nascere un nuovo gruppo.

Il Signore è veramente grande! Come avrete già intuito è tutto LUI che fa, perché è così che tutto è incominciato. Veronica lo ribadisce sempre e anch’io, seguendo il suo esempio, da quando ho iniziato il primo gruppo di preghiera a Seriate (BG), senza bisogno di fare pubblicità, ho visto crescere in poco tempo  il desiderio di tante mamme, di unirsi insieme a pregare per i nostri figli e nipoti.

Ogni gruppo si  incontra una volta la settimana in una casa, a pregare  un’oretta, davanti ad un tavolino, dove la mamma che ospita ha cura di sistemare una Croce, che ricorda il nostro Redentore; una candela,  simbolo di Gesù che è la luce del mondo; una Bibbia, Parola vivente e un cestino, posto ai piedi della Croce, per ricevere i nomi dei nostri figli scritti individualmente su dischetti di carta bianca; questo tondo  simboleggia l’amore della mamma, che non ha né inizio, né fine.

L’incontro inizia invocando lo Spirito Santo per invitarlo a guidarci; continua con una preghiera di protezione; si chiede il perdono ;si prega  di essere unite in un solo cuore ed una sola mente e si loda Dio con canti di gioia o inni e preghiere. Seguiamo sempre un libretto guida, uguale per tutti i gruppi di Preghiera delle Mamme di tutto il mondo. E preghiamo che il nostro amato Signore ci unisca con il Suo Spirito d’Amore, nella preghiera, mentre mettiamo i nomi nel cestino…

Continuiamo con una lettura della Sacra Scrittura, sostando in silenzio per permettere allo Spirito Santo di parlarci. E’ un momento molto bello di riflessione; e chi vuole può condividere su quello che il Signore ci sta dicendo attraverso la Parola. Lo ringraziamo per il dono della maternità, per riconoscere che questa è una vocazione veramente dignitosa e benedetta, anche se a volte ci dimentichiamo di quanta fiducia Lui abbia in ciascuna di noi e soprattutto per capire che Gesù ama i nostri figli più di quanto li possiamo amare noi e che desidera proteggerli e farli crescere in Lui.

Dal momento che interverrà solamente quando Gli viene richiesto, desidera che noi intercediamo per loro. Raccomandiamo anche di “adottare” ognuna un membro del clero, come figlio spirituale, che sosteniamo così con le nostre preghiere; quindi anche lui ha un tondo che poniamo ai piedi della Croce.

Anche se sperimentiamo il sollievo gioioso che ci danno gli incontri e sappiamo di lasciare i nostri figli alla vigilanza di Gesù, dopo qualche tempo, ricominciamo forse a preoccuparci e a diventare ansiose. Così, ogni settimana, ci fidiamo di nuovo, ci abbandoniamo di nuovo. Ci serve a ricordarci a chi appartengono i nostri figli e dove sono in sicurezza.

La Preghiera delle Mamme è aperta a tutte le donne, tutte quelle che hanno un cuore di madre. Per noi, non ci sono differenze fra una donna fisicamente madre, una suora,  una donna nubile o sposata senza figli. Tutte sono benvenute!  Solo raccomandiamo gruppi piccoli, da due fino ad otto mamme. Può essere più difficile condividere le nostre difficoltà in un gruppo più numeroso.

Questo Movimento di Preghiera è nato nel 1995; ed ora ha raggiunto ben più di 100 Paesi in tutto il mondo. E per me sapere che anche mentre sono a letto a dormire, qualche Mamma della Preghiera sta pregando per i miei figli, mi consola moltissimo; ancora di più ora che uno dei miei figli si trova in Indonesia, dopo essere stato per un anno intero in Australia.

I vari gruppi sparsi in tutta l’Italia si incontrano con p.Rostislav, un paio di volte all’anno per pregare; ma anche per festeggiare e raccontarsi le varie esperienze. Il prossimo, che stiamo ora organizzando, sarà ad ottobre.

Mentre l’anno prossimo, che corre il ventesimo anniversario della fondazione, abbiamo due appuntamenti importanti: a febbraio tutte le coordinatrici nazionali con i loro familiari, accompagnate dai loro sacerdoti, sono state invitate dalla nostra fondatrice a Betlemme, luogo prescelto attraverso la preghiera, per ringraziare il Signore dei doni che  elargisce in abbondanza alle nostre famiglie, sempre, ogni volta che chiediamo con fede e amore. A dicembre 2015 invece potremo andare tutte a Roma da papa Francesco e lì sarà una festa grande. Non vedo l’ora di incontrare tante Mamme della Preghiera che per ora posso solo sentire al telefono o via mail.

Per ora abbiamo soltanto il sito Internet inglese e altre lingue (www.mothersprayers.org).  Sarà a breve inserito anche in italiano.

Albertina

 

Indirizzo mail: italia@mothersprayers.org         Il mio cell: 3313949101

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

il mio cuore trionferà

7 commenti

Rispondi

  • Perchè in questo articolo non si fa un solo accenno alla Mamma per eccellenza, Maria Santissima? Lei è l’unica vera mamma che può efficacemente portare i nostri figli a Gesù.

  • Annalisa ma come fai ad essere sempre OPPORTUNA? Grazie, e nell’occasione ti chiedo preghiere per i miei figli da presentare alla Gospa. Con afffetto,

  • Mi sorprende come mai in questo articolo così ricco di sentimento non ci sia nessun riferimento, nemmeno nella preghiera, alla Mamma per eccellenza: Maria Santissima…..

  • Sono Albertina, carissime
    Ma certo che Maria Santissima la preghiamo sempre, la invitiamo ogni volta a stare con noi, a guidare il nostro incontro, ad intercedere presso Suo Figlio per noi, i nostri figli e nipoti…
    Ma la Preghiera delle Madri, anche se le cattoliche sono la maggioranza, conta anche membri protestanti e ortodossi. Per questo dobbiamo rispettare le varie confessioni cristiane e noi ci sentiamo UNITE, come sorelle, nella semplicità e nella verità. Attraverso la PREGHIERA DELLE MAMME, il Signore fa cadere barriere e pregiudizi. E’ Lui, come ci insegna Papa Francesco, che realizza l’unità. E noi siamo chiamate ad essere quel filo conduttore, invisibile ma reale, concreto, attraverso il quale passerà l’amore vittorioso di Gesù!!!

  • Buongiorno, siamo un piccolo gruppo di mamme con bimbi della stessa classe e ci siamo riunite due tre volte per preghare per un à bimba malata della classe. Ora è tornata a casa e vorremo continuare a preghare li stesso. Un Francia io ho già partecipato a un gruppo di preghiera per mamme. L’ho proposto qui a Taranto e l idea piacce. Siccome però io devo tornare in Francia tra pocco (6 sett) vorrei sapere se è possibile mandare il libretto in lingua italiana, cosi comminciamo presto?
    Al momento siamo 4, due italiane, una polaka Ed io francese.
    Grazie della vostra preghiera di sostegno a questa iniziativa, e grazie della risposta,

    Constance

Prossimo Pellegrinaggio Medjugorje

Capodanno Con MariaDic 29, 2017
336 ore.

Iscriviti per ricevere gratis i miei articoli

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 18.573 altri iscritti

Seguici su facebook

Per capire come manipola la mente una setta

michelle huzinker

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Una fedeltà senza fili, che unisce un piccolo esercito di mendicanti

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

misericordina rosario dell'anima

Seguici

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: