Annalisa Colzi
Maria è Madre

Maria è Madre ecco perchè bisogna ricorrere sempre a Lei

La Chiesa, c’invita a ricorrere a Maria, perchè Maria è Madre e aggiungerei Madre di misericor­dia! 

Non c’è sulla terra un nome più dol­ce di quello di madre, espressione di bontà, di tenerezza e di conforto. Alle madri terrene Dio dà un cuo­re grande, atto ad amare ed a sacrifi­carsi per i figli.

La Vergine Santissima è la Madre per eccellenza; la profondità del suo Cuore non si può scandagliare, poiché Dio la dotò di doni eccezionali, dovendo essere la Madre del Verbo Incarnato ed anche di tutti i redenti.

Perchè Maria è Madre anche nostra?

Nell’atto in cui stava per compiersi la Redenzione. Gesù morendo mirò l’u­manità bisognosa ed amandola sino al­l’estremo limite, le lasciò quanto aveva di più caro sulla terra, la propria Madre: « Ecco tua Madre! » E rivolto a Maria, esclamò: « Donna, ecco tuo figlio! ».

Maria è Madre perchè Gesù stesso sulla croce ce l’ha donata. Maria è Madre adot­tiva dei redenti, titolo che meritò con i materni dolori, patiti ai piedi della Croce.

Giovanni Apostolo, il primo figlio nato ai piedi della croce

L’Apostolo prediletto, San Giovanni, tenne la Santa Vergine a casa sua come una Madre; tale la considerarono gli A­postoli ed i primitivi Cristiani e tale la invocano e l’amano le innumerevoli schiere dei suoi figli devoti.

La Madonna, stando in Cielo presso il trono dell’Altissimo, esercita di conti­nuo e mirabilmente il compito di Madre, memore di ciascuno dei suoi figli, che sono frutto del Sangue del suo Gesù e dei suoi dolori.

La madre ama e per conseguenza se­gue i figliuoli, ne comprende e ne intui­sce i bisogni, ha viscere di compatimen­to, prende viva parte alle loro pene ed alle loro gioie ed è tutta per ognuno di essi.

La Santissima Vergine ama di amore soprannaturale tutte le creature e spe­cialmente quelle rigenerate alla grazia con il Battesimo; le attende con ansia nella gloria eterna.

Ma sapendo che in questa valle di la­crime sono in pericolo di perdersi, implo­ra da Gesù grazia e misericordia, affinché non cadano in peccato o subito si rialzino dopo la colpa, affinché abbiano la forza di sopportare i travagli della vita terrena ed abbiano il necessario anche per il corpo.

E come ho detto all’inizio, Maria è Madre, ma più di tutto, è Madre di misericordia. Ricorria­mo a lei in ogni nostra necessità, spirituale e temporale; invochiamola con fi­ducia, mettiamoci nelle sue mani con se­renità e riposiamo sotto il suo manto con sicurezza, come dolcemente riposa il bim­bo tra le braccia della mamma.

Commenta con facebook
Condividi:
Ugo

Ugo

Sono la conferma che Dio sceglie lo scarto del mondo per confondere i sapienti e i superbi. Sono la conferma che Dio usa misericordia con chi accetta di essere sconfitto dal Suo Amore.

LA VERGINE MARIA E IL DIAVOLO NEGLI ESORCISMI DI FRANCESCO BAMONTE

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 912 altri iscritti

Segui Annalisa su facebook

Facebook Pagelike Widget

C’è un tempo per ogni cosa…

c'è un tempo per ogni cosa

Segui l’Esercito di Maria su facebook

Facebook Pagelike Widget

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 912 altri iscritti

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

WhatsApp LogoContattaci su Whatsapp