L’umiltà l’arma che distrugge il Male

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

L’umiltà la grande virtù

Dopo anni alla scuola di Tarcisio Mezzetti e dopo varie letture di santi che hanno combattuto con il nemico per eccellenza ( Santa Caterina da Bologna, Beata Eustocchio, Padre Pio e molti altri) si può rivelare che la forma più alta nell’individuare un vero discepolo di Dio e’ la sua umiltà;

Nell’umilta’ c’è il silenzio, il rispetto reciproco, l’ascolto, il mettersi in discussione, il cogliere il nostro errore perché possa essere costruttivo per una nuova vita di fede .

Gesù ci dice : “imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per le vostre anime” ( Matteo 11,28 )

Nel Magnificat la Madonna dice : PERCHÉ HA GUARDATO L’UMILTA’ DELLA SUA SERVA. questa la chiave l’umiltà! Non ho trovato un fedele giusto: senza che portasse il rispetto forma più alta di carità al prossimo.

Io porrò inimicizia tra te e la donna, tra la tua stirpe e la sua stirpe: questa ti schiaccerà la testa e tu le insidierai il calcagno (Genesi 3:15); Un famoso esorcista Spagnolo sostiene che il primo avviso per carpire se una persona ha problemi spirituali e’ guardare quanta umiltà metta nella sua vita;

Il maligno fugge di fronte all’umile di cuore!

Il maligno non sopporta l’umiltà di nostra madre Maria SS.perchè “donna” ( e la donna è colei che dona la vita ) e perchè la donna in confronto a lui è l’umile ancella del Signore, colei che ha adempiuto in tutto al disegno di Dio, colei che si è arresa totalmente alla volontà di Dio. Lui superbo per antonomasia va contro ogni regola.

4 Gennaio 1982 Medjugorje:

Se volete essere felici, fatevi una vita semplice ed umile.

Così anche Papa Francesco ci dice che il maligno ci seduce : ma lo scudo è l’umiltà!

Volete riconoscere chi cammina in Cristo :guardate quanto e’ umile nella concretezza e non nel parlare.