RIFLESSI DI LUCE

Il cuore di Gesù è una fonte zampillante di carità

Il Cuore di Gesù è una fonte di amore, una fonte dove poter attingere ogni virtù. In particolare la mitezza e l’umiltà che ha mostrato lungo tutta la sua santissima vita. E noi? Di cosa è invece colmo il nostro cuore?

Gesù ha detto: imparate da Me che Sono mite ed umile di cuore (Mt 11,29). Chi ci dà questo insegnamento e ci comunica questa rivelazione? Questo insegnamento e questa rivelazione caddero sull’antico mondo come un colpo decisivo che sconvolse tutto il suo artificiale prestigio e distrusse tutta la sua apparente grandezza.

Colui che parla è il Supremo Signore del mondo. Creatore del cielo e della terra; tutto ciò che esiste ubbidisce alla sua voce; Il Cuore di Gesù è la dimora di ogni anima.

Gesù è il maestro che parla al malato che implora la guarigione. Gesù è quella fonte che ci disseta e solo da Lui possiamo avere ciò che ci necessita. Il Cuore di Gesù dovrebbe essere il centro di ogni creatura.

Quando ci sentiamo stanchi e sopraffatti, quando ci sentiamo abbattuti, quando ci sentiamo inutili e impotenti, dovremmo poggiare il nostro capo su questo Cuore mite ed umile; quanta pace sentiremmo! Invece no, siamo solo capaci di lamentarci, d’impazientarci, di mormorare, di rimproverare, e recriminare.

Quanti rancori, quante asprezze, quante collere! Il Cuore di Gesù è umile; Egli che senza orgoglio poteva dirsi uguale a Dio, si fa uno di noi per elezione e per amore, e quando gli uomini tra i quali si era abbassato, lo disconoscono e lo disprezzano, quando lo annoverano tra gli scellerati, rimane silenzioso….

E noi, che non siamo nulla, che non sappiamo nulla, che non possiamo nulla, che tutto dobbiamo a Dio, noi sogniamo di dominare, di governare, di essere stimati, anche con la menzogna. Poco importa, pur di far bella mostra; poco importa se gli immeritati elogi ci fanno arrossire, poiché ogni orgoglio è rivestito di menzogna.

Commenta con facebook
Tag

Articoli correlati

Close