RUBRICHE

Gloria Polo non è proprietà di nessuno

Falsità su Gloria Polo

Gloria Polo non è proprietà

Pensavo davvero che non sarei mai riuscita ad avere Gloria Polo a Prato. Mi avevano prospettato anni di attesa e quindi ci avevo rinunciato. Poi, siccome le vie del Signore sono sempre infinite, mi è venuta l’idea di cercare una strada diversa dalla prima. E così, ho potuto portare nella mia città Gloria Polo; una donna che io considero la più grande profetessa del nostro tempo.

Gloria è una donna di una semplicità estrema, di una carità infinita. Dopo l’incontro al palazzetto di Maliseti, dove sono intervenute circa 1900 persone, ho avuto l’onore di averla come ospite a casa mia. Dopo aver trascorso con lei un giorno intero, mi sono convinta ancora di più che Gloria è un’opera meravigliosa di Dio; uno strumento speciale per questi tempi turbolenti e pericolosi.

Naturalmente dove la Grazia di Dio abbonda, abbonda anche l’azione del maligno che cerca in tutti i modi di farla tacere. Ed ecco perché crea situazioni spiacevoli per metterla in cattiva luce agli occhi dei Vescovi, dei sacerdoti e dei fedeli.

Uno delle cose su cui è stata attaccata è che prende un cachet molto alto, ma questa è una grande menzogna.

Gloria chiede solo il rimborso dell’aereo che, ovviamente, è alto. Bogotà, rispetto all’Italia, è piuttosto lontana. E con il fatto del visto, concesso quasi sempre all’ultimo secondo, è costretta a prenotare pochi giorni prima della partenza e questo fa sì che il prezzo sia alle stelle.

POI NON CHIEDE ALTRO. SE QUALCUNO HA CHIESTO ALTRE CIFRE A NOME SUO, ME LO FACCIA PRESENTE.

Io, e spero lo facciano anche altri organizzatori, mi sono sentita in dovere di darle anche una piccola offerta, visto e considerato che:

1°- Gloria quando viene a fare le testimonianze chiude il suo Studio Dentistico; con relativa perdita di introiti non avendo nessun collega che lavora con lei. E mi diceva (parlando in generale) che la sua opera lavorativa è tra i meno abbienti.

2°- Gloria non prende una lira dai libretti della sua testimonianza, né percepisce alcuna rendita di diritto d’autore. Gli incassi, anche se sono minimi, vanno tra l’editore e gli organizzatori dell’ evento.

3°- Nel 2006 a Gloria le è morto il marito lasciandola con tre figli che deve mantenere fino a che non hanno compiuto gli studi.

Detto questo, ribadisco che Gloria non chiede una lira in più del volo aereo.

Vi è poi un’altra questione che desidero porre alla vostra attenzione. GLORIA POLO NON HA MAI DETTO A NESSUNO DI NON STAMPARE LA SUA TESTIMONIANZA E NON HA AUTORIZZATO NESSUNO A MONOPOLIZZARE LA SUA PERSONA.

Gloria è molto felice che la sua testimonianza sia divulgata da qualunque Casa Editrice o da persone private.

NON ESISTE NESSUNA PAGINA FACEBOOK DA LEI AUTORIZZATA. Gloria non sta su Fb, non ne avrebbe neppure il tempo. Quindi diffidate di tutti coloro che ritengono Gloria Polo loro proprietà. Gloria Polo non è proprietà di nessuno.

A conclusione di questo breve scritto ringrazio Dio per questo incontro meraviglioso voluto, come ha anche detto Gloria, dalla Madonna.

Quindi… Evviva Maria che ci ha dato questa grande opportunità.

Annalisa Colzi

 

Commenta con facebook
Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1
Ciao ti serve aiuto? Per contattarmi su whatsapp clicca sul pulsante verde in basso.
Powered by