Annalisa Colzi
ferragosto è la festa dell'Assunta in cielo

Ferragosto per i pagani, Festa dell’Assunta per i cristiani

Lo scopo di satana è quello non di farci odiare Dio ma di farlo dimenticare. Fa più male l’indifferenza anzichè l’odio! Oggi il 15 agosto viene chiamato ferragosto anche dai cristiani, dovremmo invece chiamarlo Festa dell’Assunta. Maria sale in cielo, Maria, la Vergine Santissima la Creatura perfetta di Dio. Lei non ha conosciuto corruzione alcuna, nemmeno la morte. Maria come una dolce bambina si addormentò e gli angeli con amore, ardore…la trasportarono in cielo.

Cari amici ovunque voi siate, che sia su un lettino esposto al sole. Che sia in un bel mare limpido, oppure in una piscina. Che siate in montagna, su un prato per uno splendido pic nic…veneriamo e onoriamo la Nostra Amata Madre che in questa Festa dell’Assunta intercede presso Suo Figlio e nostro Signore per ciascuno di noi. Preghiamola ora in questo momento con questa bellissima preghiera:

O Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini,

noi crediamo nella tua assunzione in anima e corpo al cielo,

ove sei acclamata da tutti i cori degli angeli e da tutte le schiere dei santi.

E noi ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore che ti ha esaltata sopra

tutte le creature e per offrirti l’anelito della nostra devozione e del nostro amore.

Noi confidiamo che i tuoi occhi misericordiosi si abbassino sulle nostre miserie

e sulle nostre sofferenze; che le tue labbra sorridano alle nostre gioie

e alle nostre vittorie; che tu senta la voce di Gesù ripeterti per ciascuno di noi:

Ecco tuo figlio.

E noi ti invochiamo nostra madre e ti prendiamo, come Giovanni, per guida,

forza e consolazione della nostra vita mortale.

Noi crediamo che nella gloria, dove regni vestita di sole e coronata di stelle,

sei la gioia e la letizia degli angeli e dei santi. 

E noi in questa terra, ove passiamo pellegrini, guardiamo verso di te,

nostra speranza; attiraci con la soavità della tua voce per mostrarci un giorno,

dopo il nostro esilio, Gesù, frutto benedetto del tuo seno, o clemente,

o pia, o dolce Vergine Maria.

(Pio XII)

Commenta con facebook
Condividi:
Ugo

Ugo

Sono la conferma che Dio sceglie lo scarto del mondo per confondere i sapienti e i superbi. Sono la conferma che Dio usa misericordia con chi accetta di essere sconfitto dal Suo Amore.

LA VERGINE MARIA E IL DIAVOLO NEGLI ESORCISMI DI FRANCESCO BAMONTE

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 881 altri iscritti

Segui Annalisa su facebook

Facebook Pagelike Widget

Libri interessanti

gli uomini vengono da marte le donne da venere

Segui l’Esercito di Maria su facebook

Facebook Pagelike Widget

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 881 altri iscritti

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

WhatsApp LogoContattaci su Whatsapp