PETALI CADUTI DAL CIELO

E’ l’amore che trasforma la nostra vita

“L’amoe trasforma la nostra vita” lo comprendiamo attraverso l’ultimo messaggio che la Madonna ci ha donato. Mi è rimasta impressa però la prima frase che Maria, la nostra Regina attraverso la veggente Mirjana nel messaggio del 2 dicembre ci ha detto:

Cari figli, mentre guardo voi che amate mio Figlio, il mio cuore è colmo di tenerezza.

Alcuni potrebbero dire: ma cosa ti ha potuto colpire se è una semplice frase. Ma sappiamo tutti che Maria nelle semplici frasi colpisce ed anche questa volta lo ha fatto in pieno. Ma voglio spiegarvi nel dettaglio questa frase:

Mentre guardo voi

La Madonna ci guarda, ci segue proprio come una mamma fa con il proprio bambino. Lei segue i nostri passi, anche se noi non la vediamo, ma è lei a guardare noi, sempre in ogni circostanza; non ci resta che invocarla e dirLe tutto ciò che il nostro cuore vorrebbe dire in ogni instante.

Voi che amate mio Figlio

La Mamma celeste si rivolge a coloro che amano Suo Figlio, che si sforzano ogni giorno di piacere a Gesù. Ciò significa che la Vergine Santa oltre ad essere Mamma è anche guida, Lei la nostra guida, la stella del mattino che ci indica la strada.. Lei in modo particolare guida coloro che sono vogliono amare Gesù seriamente e non a parole.

Il mio cuore è colmo di tenerezza

La Regina della pace non dice il mio cuore prova tanta tenerezza, non dice è pieno di tenerezza ma usa una parola ancora più forte: COLMO. La Madonna s’intenerisce verso chi con ogni mezzo, con tutte le proprie forze e nonostante le proprie fragilità umane fisiche e spirituali, cerca di amare Gesù. Quelle tenerezze che Lei prova per chi concretamente vuole mettersi sul cammino della santità, le trasforma in grazia.

La regina della pace nel messaggio del 2 dicembre 2019  si rivolge ai sacerdoti e specifica la grande missione,  il grande privilegio che un ministro di Dio ha, dicendo:

Voi che pronunciate le parole di mio Figlio, benedite con le Sue mani e lo amate così tanto che siete pronti, con gioia, a compiere ogni sacrificio per Lui. Voi che seguite Lui; il primo pastore, il primo missionario.

La Vergine Santa conferma che le mani del sacerdote, sono le mani di Gesù; e’ lui che benedice, è lui che assolve. Ogni sacerdote non è altro che la lunga scia di Gesù che ha lasciato nel tempo…il sacerdote segue questa scia e diventa Alter Christus.

La Madonna ci fa comprendere che l’amore trasforma la nostra vita, se amiamo tutto cambia. L’amore trasforma la nostra vita rendendola gioiosa e serena.

Se per mezzo della preghiera, dell’amore e del sacrificio, il regno di Dio è nei vostri cuori, allora la vostra vita è gioiosa e serena.

Commenta con facebook
Tag

Articoli correlati

Close