ROSETO CELESTE

Donare la corona del Rosario ci potrebbe salvare?

È cosa degna e meritevole della salvezza, donare la Corona del Rosario. Le ragioni sono evidenti, dal momento che:

1. Chi potrà mai dire che non sia una cosa buona concedere le elemosine, e soprattutto le elemosine spirituali, come questa?

2. Se è meritevole di salvezza, offrire ad una Chiesa i Sacri Libri per i Divini Uffici, non lo sarà pure il donare la Corona del Rosario, che secoli fa veniva chiamato il Libro dei laici?

3. A ciascuno è richiesto di sforzarsi, per condurre il proprio prossimo al maggior bene: e questo non avviene anche con il donare la Corona del Rosario?

4. Secondo San Tommaso, il bene di per sé si diffonde e si propaga: il fondamento e la motivazione principale della nostra fede che consiste in una vicendevole comunione, finalizzata all’intercessione e alla salvezza eterna: il donare la corona del rosario essendo segno di grande generosità, sarà grandemente ricompensata nei meriti che nessuno potrà mai cancellare.

5. Nei Cieli viene data una Corona per le opere di misericordia corporale e la lode  in terra: tra le opere più importanti, io sono certo che vi è il dono della Corona del Rosario fatti al popolo: infatti, “quello che avete fatto ad uno dei miei più piccoli, lo avete fatto a me”, dice il Signore e la stessa cosa dirà la Regina, Vergine e Madre.

Un esempio lampante

Porto come esempio San Domenico, che fu un vero Predicatore del Santo Vangelo ed ha diffuso il Rosario, donandolo largamente ad innumerevoli persone. Egli portava sempre con sè sacchi pieni di Rosari, che Principi, Baroni e Aristocratici devoti offrivano a lui per distribuirli.
Il dono del Rosario aveva un grande valore agli occhi sia dei ricchi che dei poveri, rispetto al quale il denaro veniva considerato un nulla. Perciò, doniamo i rosari e la Santa Vergine ci otterrà grandi ricompense.

Commenta con facebook
Tag

Articoli correlati

1
Ciao ti serve aiuto? Per contattarmi su whatsapp clicca sul pulsante verde in basso.
Powered by