Annalisa Colzi
chi è Gesù

Chi è Gesù Cristo? Lo conosciamo davvero? Siamo sicuri?

Siamo nel 2018 e ancora c’è chi si pone la domanda: Chi è Gesù Cristo? Gli uomini se lo chiedono ancora e forse se lo chiederanno sempre! Lo chiesero anche gli Ebrei, meravi­gliati della sua dottrina e dei suoi prodigi; e la risposta fu: Sono il Principio, e vi parlo! Nessuno mi conosce appieno, tranne il Padre mio Celeste. Mi conob­be Simon Pietro, quando disse: Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente. E Gesù soggiunse: Beato te, Simone, figlio di Giona! Non é stata la carne nè il san­gue a rivelarti ciò, ma il Padre mio che è nei Cieli. 

Chi è Gesù Cristo? E’ l’alfa e l’omega; il principio e la fine; il primo e l’ultimo. Il Vivente; fu crocifisso e morì, ma risorse ed ora vive nei secoli dei secoli. Gesù ha in mano le chiavi della morte e dell’Inferno.

Chi è Gesù Cristo? E’ la seconda Persona della San­tissima Trinità, uguale al Padre nella po­tenza e nella gloria. Lo splendore e l’immagine vivente del Padre!

Gesù è felicità della Corte Celeste. Gli Angeli lodano eternamente la Sua Ma­està; Lo adorano le Dominazioni e tre­mano dinanzi a Lui le Potestà celesti. Le Potenze dei Cieli ed i Cori dei Serafini esultano, cantando le sue lodi.

Chi è Gesù Cristo? Il Padrone degli abissi infernali. L’onnipotente Sua giustizia trattiene nel luogo dei tormenti Satana ed i suoi se­guaci.

E’ il Creatore dell’universo, delle cose visibili ed invisibili. Tutto esiste per Gesù, perchè tutto per Gesù è stato tratto dal nulla. I cieli cantano la Sua gloria ed il firmamento manifesta le opere delle Sue mani.

E’ il Padrone assoluto di tutto, il Re dei re, il Dominatore dei dominanti; a Lui è dovuto ogni onore e gloria.

Chi è Gesù Cristo? Il Redentore dell’umanità, es­sendosi degnato farsi uomo per salvare noi uomini.

E’ il Giudice supremo; ogni crea­tura deve ricevere da Lui la sentenza di eterna ricompensa o di eterna riprova­zione.

Al solo nome di Gesù Cristo, ogni ginocchio si piega, in Cielo, in terra e sotto terra!

Signore Gesù, piego anch’io le ginoc­chia e ti adoro, riconoscendoti per mio Creatore e Redentore!

Se l’universo è nulla davanti a te, cosa sono io, piccolo atomo, che esisto per tua misericordia?

La tua luce divina, infinitamente mag­giore di quella del sole, mi abbaglia e mi fa esclamare: Ti adoro e ti benedico, o Gesù, Re d’infinita maestà! 

Chi siamo noi? Siamo essere che appena aperti gli occhi alla luce, abbiamo cominciato a piangere; questo fu il primo saluto che abbiamo dato al mondo. Impauriti, smarriti sin dall’inizio….Anche quindi un ateo per quanto possa dire: Non Credo! Deve credere per soddisfare e riempire il vuoto del proprio malessere e della propria nullità. 

Chi è Gesù Cristo? Colui che ti ama più di qualsiasi altra persona al mondo. Un Dio folle d’amore per un essere che spesso non lascia orme del suo passaggio su questa terra.

Commenta con facebook
Condividi:
Ugo

Ugo

Sono la conferma che Dio sceglie lo scarto del mondo per confondere i sapienti e i superbi. Sono la conferma che Dio usa misericordia con chi accetta di essere sconfitto dal Suo Amore.

LA VERGINE MARIA E IL DIAVOLO NEGLI ESORCISMI DI FRANCESCO BAMONTE

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 881 altri iscritti

Segui Annalisa su facebook

Facebook Pagelike Widget

Libri interessanti

gli uomini vengono da marte le donne da venere

Segui l’Esercito di Maria su facebook

Facebook Pagelike Widget

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 881 altri iscritti

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

WhatsApp LogoContattaci su Whatsapp