ARTICOLI

Pago il canone Rai per avere lezioni su come si diventa transessuali

Ieri sera ho scoperto questa notizia. Devo ancora riprendermi dalla rabbia e dallo scandalo che ha provocato alla mia persona. Pago il canone Rai per cosa? Per vedere programmi scabrosi e programmi che non costruiscono ma demoliscono?

Ma cosa è successo? Ve lo spiego subito:

Vladimir Luxuria, che al programma di Rai 3 Alla Lavagna risponde alle domande di una classe composta da bambini che vanno dai 9 ai 12 anni. A scuola a quell’età di certo non s’insegna come diventare transessuale. A scuola a quell’età si deve imparare prima di tutto il valore della vita, oltre che a leggere, a scrivere….Vogliamo far passare il messaggio che essere gay è normale. Essere gay in realtà non è normale. La Rai ha pensato al trauma, alla confusione che può generare nei bambini di quella età?

 

Le parole di Gesù non passano mai

Gesù disse: 

E’ inevitabile che avvengano scandali, ma guai a colui per cui avvengono. E’ meglio per lui che gli sia messa al collo una pietra da mulino e venga gettato nel mare, piuttosto che scandalizzare uno di questi piccoli. State attenti a voi stessi! (Lc 17,1-3).

Vladmir ha spiegato come sia avvenuta la sua scoperta di essere omosessuale ha detto: 

Io quando sono nato ero un maschietto ma non ero contento di essere maschietto, sentivo dentro di me di essere una bambina, mi piaceva giocare con le bambole, sentire i profumi femminili che usava mia mamma in bagno, e quindi tutte le volte che mi guardavo allo specchio avevo un’immagine dentro di me che era diversa da quello che ero. 

Ha detto poi che Luxuria è il suo soprannome, il suo nome d’arte e la scelta di tale nome è perchè ama la vita….Ma Luxuria che deriva dal latino = Lussuria, non significa amare la vita, significa tutt’altro. Sul sito Treccani infatti leggiamo: Abbandono ai piaceri del sesso; desiderio ossessivo e smodato di soddisfare tali piaceri: Nella teologia cattolica, è uno dei sette vizî capitali, opposto alla virtù della temperanza. Anticamente, in senso più generico, eccesso nel modo di vivere, inteso come stravizio. 

Io pago il Canone Rai per avere lezioni di come diventare Transessuale? Nulla da discriminare al personaggio Vladmir Luxuria, ma io sono cristiano, noi siamo in un paese Cattolico, Apostolico, Romano. Per me chi ha tendenze del genere ha bisogno di cure spirituali. Ci sono casi di profonda guarigione di persone che erano transessuali e sono guarite. Oggi sono dei meravigliosi papà che hanno costruito una famiglia sotto lo sguardo puro di Dio.

  • Quindi essere transessuali non è normale.
  • La transessualità non è materia da banco di scuola, soprattutto per bambini dai 9 ai 12 anni.
  • Noi siamo cristiani e pretendiamo rispetto di una televisione nazionale.

E concludo: Ci siamo preoccupati che un crocifisso sulla parete, procurava scandalo per i bambini non cristiani e non ci preoccupiamo che in aula si parli di come diventare transessuali. Questo per me è scandalo, scandalo puro.

#iomivergogno

Commenta con facebook
Tags

Ugo

Sono la conferma che Dio sceglie lo scarto del mondo per confondere i sapienti e i superbi. Sono la conferma che Dio usa misericordia con chi accetta di essere sconfitto dal Suo Amore.

Articoli simili