Annalisa Colzi

Alfonso Ciampella: Ho scoperto a Lourdes la mia vocazione

Pellegrinaggio a Medjugorje dal 30 agosto al 3 settembre 2018

Alfonso Ciampella è un psichiatra medico dell’UNITALSI. Ecco la sua straordinaria testimonianza, e mi auguro che ogni medico abbia lo stesso spirito di Alfonso Ciampella.

La sua prima esperienza che poi l’ha avvicinato a Dio è stata proprio la sua collaborazione con l’UNITALSI. Iniziò quando era ancora molto giovane, circa 14 anni, nel 1968, recandosi a Lourdes come barelliere, accompagnando così gli ammalati nella terra di Maria attraverso numerosi pellegrinaggi.

Grazie a questo, Alfonso Ciampella nella sua adolescenza, sviluppò il desiderio di diventare medico, di dare una mano al prossimo. Non ha mai perso di vista l’ottica per cui l’ha spinto a diventare medico; Avere al primo posto e sempre al centro, la persona che prima di essere un cliente, un paziente è Cristo stesso che viene a chiedere aiuto.

lourdes Alfonso Ciampella

Alfonso Ciampella è affetto da un tumore polmonare, scoperto circa un anno fa ma vive tutto questo con grande serenità. Per lui la guarigione è quella dello spirito più che del corpo. La guarigione è quella di sentirci in sintonia con noi stessi e vivere la vita nella sua quotidianità. Non possiamo vivere più di un giorno alla volta però quel giorno va vissuto pienamente.

Alfonso Ciampella: Vivendo in questo modo riesco a vedere la ricchezza che mi si propone intorno a me, come la famiglia, i figli, la moglie, i colleghi, gli amici…tutto questo è una vera ricchezza che si rinnova ogni giorno.

Essere un medico non è solamente avere una professione con un compito difficile ma soprattutto una missione con uno scopo delicato. Meglio ancora se questo medico è un cristiano; la propria professione diventa come un vero e proprio modo di santificazione.

Questo medico è un grande esempio per tutti, una persona genuina che mette tutto se stesso a disposizione del suo prossimo per amore di Cristo. Alfonso Ciampella è a mio parere stato scelto da bambino da Nostra Signora di Lourdes.

Commenta con facebook
Condividi:
Ugo

Ugo

Sono la conferma che Dio sceglie lo scarto del mondo per confondere i sapienti e i superbi. Sono la conferma che Dio usa misericordia con chi accetta di essere sconfitto dal Suo Amore.

libro sul mostro di firenze

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 18.851 altri iscritti

Segui l’Esercito di Maria su facebook

Facebook Pagelike Widget

La vita è una serie infinita di inizi.

l'arte di ricominciare

Segui Annalisa su facebook

Facebook Pagelike Widget

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 18.851 altri iscritti

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

WhatsApp LogoContattaci su Whatsapp