IL SOLDATO DI MARIA

5 agosto: Auguri Madre nostra cara da tutti i tuoi figli

5 agosto: Auguri Madre nostra

La data della sua nascita sembrerebbe essere il 5 agosto, e oggi è la ricorrenza. La Madonna lo rivelò nel 1984, nei primi anni delle sue apparizioni, nel paesino in Bosnia Erzegovina. A raccontare questa incredibile storia fu una delle veggenti, Marija Pavlovic Lunetti,  durante un incontro della veggente con i pellegrini, la domenica di Pasqua del 2004. In quell’occasione,  Marija raccontò:

La Madonna ci ha detto che il 5 di agosto era il suo compleanno e noi abbiamo deciso di ordinare una torta. Era il 1984 e la Madonna compiva 2000 anni, così abbiamo pensato di fare una torta bella grande. Nel gruppo di preghiera che si trovava in canonica eravamo 68, più il gruppo che si trovava sulla collina, in totale eravamo un centinaio. Abbiamo deciso di metterci tutti insieme per fare questa grande torta. Non so come abbiamo fatto a portarla tutta intera, fin sulla collina della croce! Abbiamo messo le candeline e c’erano tante rose di zucchero. La Madonna poi è apparsa e abbiamo cantato “tanti auguri a Te.

torta con candeline accese: 5 agosto tanti auguri Madonnina mia

Oggi vogliamo quindi fare gli auguri alla Regina della Pace con questa brevissima preghiera nata dal cuore:

Auguri o Madre, di buon compleanno. Non ti offro una torta ma una fetta della mia riconoscenza per tutto quello che fai per noi tuoi figli e per le apparizioni che doni all’umanità a Medjugorje.

Auguri o Madre mia, di buon compleanno. Accetta questo mio regalo incartato con le mie fragilità. Ma su questa carta fatta di mille cadute, c’è scritto Ave Maria in mille colori: è scritta in rosso quando il mio cuore è pieno di fervore, è scritta in grigio quando il mio animo è triste. E’ scritta in verde quando all’improvviso mi rialzo pieno di speranza, è scritta in nero quando cado del tutto nello sconforto per le debolezze e per la mia umana fragilità. Su questa carta o cara Mamma Celeste ho scritto Ave Maria anche in azzurro, per descrivere la mia gioia nell’essere tuo figlio.

Su questo pacco ho messo il fiocco della mia volontà di seguirti, e mi abbandono completamente a Te. Infine in questa scatola della mia esistenza troverai il mio regalo, non è di valore ma è ciò che ho di più caro e che mi permette di vivere: è un cuore, il mio cuore o Madre un pò maltrattato, un pò ferito e con un battito incostante. Prendilo questo mio cuore è Tuo, Te lo regalo con tutto me stesso, perchè solo nelle tue mani, il mio cuore, sarà capace di amare.

Auguri Madre

Commenta con facebook
Tag
1
Ciao ti serve aiuto? Per contattarmi su whatsapp clicca sul pulsante verde in basso.
Powered by