Annalisa Colzi
san giuseppe modello di virtù

2 giorno di novena a San Giuseppe: Modello di virtù

Pellegrinaggio a Medjugorje dal 30 agosto al 3 settembre 2018

San Bernardino da Siena in un suo sermone su San Giuseppe disse: “Si tratta di una regola generale, che tutte le grazie speciali comunicate a qualsiasi creatura razionale, quando Dio sceglie qualcuno per un ufficio speciale o uno stato molto alto, gli da tutti i doni che sono necessari per quella persona eletta. Questo è stato fatto nella persona di San Giuseppe. Perché cosi buono  è stato il terreno che ha trovato la Grazia nell’anima di Giuseppe, che ha potuto fruttificare in abbondanza tutte le virtù che adornarono la sua anima. Così San Giuseppe è un modello di virtù: uomo giusto, obbediente, magnanimo, fedele, umile, povero, sposo santo, padre esemplare, amante del silenzio, laborioso, generoso, di grande spirito di sacrificio … e di più, ma ciò che risalta è la purezza e la castità. Dio non solo aveva scelto una vergine come Madre del suo Figlio unigenito, ma era anche conveniente che il suo padre fosse anche puro e casto.

Forse alcuni potrebbero chiedersi il perché della speciale devozione che abbiamo per San Giuseppe. E la risposta viene data da San Bernardino da Siena: «Se la Santa Chiesa è in debito con la  Vergine Madre, già che grazie a lei è stata fatta degna di ricevere Cristo, allora la Chiesa è anche in debito con San Giuseppe,  dopo Maria» la stessa liturgia mette immediatamente dopo la Vergine Maria, San Giuseppe come membro eminente della Chiesa di Cristo, come modello di virtù, lui è patrono della Chiesa universale, lui è patrono della buona morte, lui è lo Sposo di Maria, Padre del Verbo Incarnato,  ma soprattutto questa particolare devozione che tutti i fedeli hanno in Lui è proprio in virtù della sua efficace intercessione, sperimentata molte volte.

Preghiamo:
Ricordando l’ amore di San Giuseppe al lavoro, che lo fece modello di tutti gli operai, preghiamo per essi, perché non sciupino la fatica delle loro mani e della loro mente, ma, offrendolo al padre, la trasformino in moneta preziosa, con la quale possano meritarsi una ricompensa eterna.

Recitare un Padre Nostro, un’ Ave Maria e Gloria al Padre.

Commenta con facebook
Condividi:
Ugo

Ugo

Sono la conferma che Dio sceglie lo scarto del mondo per confondere i sapienti e i superbi. Sono la conferma che Dio usa misericordia con chi accetta di essere sconfitto dal Suo Amore.

libro sul mostro di firenze

Aggiungi commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 18.847 altri iscritti

Segui l’Esercito di Maria su facebook

Facebook Pagelike Widget

La vita è una serie infinita di inizi.

l'arte di ricominciare

Segui Annalisa su facebook

Facebook Pagelike Widget

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 18.847 altri iscritti

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

WhatsApp LogoContattaci su Whatsapp