Annalisa Colzi
cuore immacolato di Maria

Strappati dalle mani del maligno

Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria

per strappare le anime a satana

Il 28 novembre del 1983, la Madonna dettava al gruppo di preghiera da lei stessa formato, una preghiera di consacrazione al suo Cuore Immacolato.

Ho pensato di proporvela, con alcuni adattamenti, per strappare anime a satana. Padre Gabriele Amorth nell’ultima intervista che gli feci mi disse che, per coloro che ormai hanno l’età della ragione, è inutile consacrarli al Cuore Immacolato di Maria se loro stessi non lo richiedono. E’ opportuno però fare, anche a loro insaputa, un atto di affidamento.

ATTO DI AFFIDAMENTO A MARIA

(per coloro che non hanno ancora conosciuto l’Amore di Dio)

O Cuore Immacolato di Maria, ardente di bontà, io desidero affidare (e qui si dice il nome della persona) al tuo Cuore Immacolato.

Mostra il tuo amore verso di lui difendendolo dagli attacchi del maligno.
La fiamma del tuo amore, o Maria,
lo avvolga e lo preservi dalla dannazione eterna.
Noi ti amiamo tanto! Accetta questo amore in riparazione
alle offese che (dire il nome) ti procura.

Imprimi nel cuore di (nome) un amore grande, infinito, ardente verso Gesù.
Fa’ che il suo cuore abbia un continuo desiderio di te.
Donagli, per mezzo del tuo Cuore Immacolato, la salute spirituale.
Fa’ che il suo sguardo non sia più verso il male ma verso il bene.

O Maria, Vergine Immacolata, accogli questo atto di affidamento e imprimilo nel tuo cuore e nel cuore di (nome), affinché satana non possa più nuocergli.
Grazie Madre, perché tu sempre ascolti il grido del povero che invoca aiuto, e grazie a Gesù per averti mandata tra noi.
Amen

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

1 commento

Rispondi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: