Annalisa Colzi
giacinta

Giacinta vede piangere il Santo Padre

Giacinta vede piangere il Santo Padre

“dobbiamo pregare molto per lui”

ASPETTANDO IL TRIONFO DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA, RIFLETTIAMO SULLA VISIONE CHE EBBE LA PICCOLA GIACINTA.

Memorie di Suor Lucia di Fatima

Un giorno andammo a passare le ore della siesta sul pozzo dei miei genitori. Giacinta si sedette sulle lastre del pozzo; Francesco venne con me a cercare del miele selvatico, tra le spine d’un pruneto che c’era presso una scarpata vicina. Dopo qualche tempo, Giacinta mi chiama.

– Non hai visto il Santo Padre?

– No!

– Non so com’è stato! lo ho visto il Santo Padre in una casa molto grande, inginocchiato davanti a un tavolo, con le mani sul volto, in pianto. Fuori dalla casa c’era molta gente, alcuni tiravano sassi, altri imprecavano e dicevano molte parolacce. Povero Santo Padre! Dobbiamo pregare molto per Lui!

Già dissi come, un giorno, due sacerdoti ci avevano raccomandato di pregare per il Santo Padre e ci avevano spiegato chi era il Papa.

Giacinta poi mi chiese:

– È il medesimo che io vidi piangere e di cui quella Signora ci parlò nel segreto?

– Sì – le risposi.

– Certamente quella Signora l’ha fatto vedere anche a questi due preti! Vedi? Non mi sono sbagliata. Bisogna pregar molto per Lui.

In un’altra occasione, andammo alla grotta del Cabeço. Arrivati lì, ci prostrammo a terra a dire le preghiere dell’Angelo. Dopo un po’, Giacinta si alza e mi chiama:

– Non vedi tante strade, tanti sentieri e campi pieni di persone che piangono di fame e non hanno niente da mangiare? E il Santo Padre in una chiesa, davanti al Cuore Immacolato di Maria, in preghiera? E tanta gente in preghiera con Lui?.

Alcuni giorni dopo, mi chiese: Posso dire di aver visto il Santo Padre e tutta quella gente?

– No. Non vedi che fa parte del segreto? Che così lo scoprirebbero subito?

– Va bene, allora non dirò niente.

 

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

14 commenti

Lascia un tuo commento

  • Mi pare un brano importante, e preoccupante. Gradirei che Annalisa lo spiegasse.

  • Caro Antonio, si preannunciano tempi duri per tutti, cattolici e atei. Avremo molto da piangere a causa della nostra stoltezza e la persecuzione si farà sempre più grave ma il Cuore Immacolato di Maria e l’intercessione del Papa ci salveranno. Questo è ciò che penso.

  • Mi fa paura quella foto della bandiera isis in Piazza San Pietro. pare una provocazione o peggio una dichiarazione di guerra alla Chiesa e ai cristiani. Pare che anche il Papa sia stato minacciato (se non erro).
    In un servizio del tg, nel quale si parlava dell’alluvione di Genova e in altri territori devastati dalla piena, una donna intervistata ha detto una cosa che sto pensando anch’io da tempo.
    In poche parole asseriva che a lei tutto quello che sta accadendo sembra siano avvertimenti di Dio , che noi ci ostiniamo a non ascoltare….

    Crisi, carestia, alluvioni, terremoti, guerre, omicidi tra famigliari, violenza in aumento, politica di massoni, tentativi di soffocare la cultura cristiana….
    Non voglio fare quella che si da alle profezie…ma spesso la penso così.
    La madonna ci ha detto nell’ultimo messaggio:”non riconoscete i segni dei tempi?”
    In quante apparizioni ci ha chiesto di cambiare per non passare per altre sciagure. sappiamo solo cambiare in peggio.

  • Pienamente d’accordo con Annalisa; aggiungo solo questo 100 anni concessi a Satana per tentare l’umanità . Data di partenza circa 13 Ottobre 1917 (scoppio rivoluzione bolscevica con tutte le conseguenze del caso) . Data di arrivo 13 Ottobre 2017 ( aggiungo che è una impressione personale ) Ne ha per poco quindi fa tutto il male che può. Non prendetemi per pazzo , sono molto cosciente; il male che vediamo non ci fa pensare????? Risultato finale : Trionfo del Cuore Immacolato di Maria come dice sempre Lei e diavoletto con i suoi adepti nel posto che gli spetta dove sarà pianto e stridore di denti. Siccome da essere umano sono ancora nella possibilità di sbagliare strada e di perdere la via di >Cristo vi invito gentilmente a pregare per me povero peccatore e io faro altrettanto con Voi. Un caro saluto in Cristo e Maria

  • Anche io ieri sera ho sentito il servizio della signora di Genova. E sono fortemwnte convinto che o cambiamo rotta oppure come dice maria…non avete idea di ciò che il padre celeste manderà sulla terra.
    Ho paura.

  • scusami Annalisa ma vorrei porti una domanda: Ma se il fautore INDISCUSSO di questi cambiamenti e’ papa Francesco che a quanto pare sta creando questa nuova chiesa che perseguitera’ ( come dici tu) me, te e tutti coloro che vorranno restare fedeli agli insegnamenti di Nostro Signore Gesu Cristo come puo’ intercedere a favore mio, tuo e di tutti i veri cristiani???

  • Anch’io,per quanto riguarda l’alluvione a Genova, finalmente,dico proprio così, ho sentito per la prima volta una persona intelligente che visto tutto quello che succede nel mondo ed anche qui in Italia,perchè noi non siamo esenti, ha detto la cosa esatta,cioè: con tutto quello che stà succedendo,certamente DIO vuole dirci qualcosa,sono rimasto esterefatto perchè ci diciamo tutti cristiani,però nessuno pensa minimamente che tutto questo serve per farci riflettere e pensare: Dio c’è ed è per le nostre colpe,ormai il calice è traboccato da parecchio tempo,che succedono questi fatti,forse se pregassimo tutti di più,specialmente rivolgendoci alla madre di Dio e ci fosse più amore fra noi,forse si potrebbero evitare le calamità che dovranno ancora avvenire,ricordiamoci delle apparizioni di Lourdes,Fatima,Mediugojre,Civitavecchia …..siamo ancora in tempo,Dio ci ama e non vuole che i suoi figli periscono….ricordiamocelo e cerchiamo di pregare in tutte le famiglie il rosario,la Madonna ci richiama spesso e insistentemente alla preghiera….facciamolo……!!!!

  • Riguardo la bandiera dell’ISIS sull’Obelisco del Vaticano, mi pare chiaro che si riferisce al terzo segreto di Fatima. Così come il pianto di un certo Papa e gli insulti della gente di fuori. Ormai questo mondo è in mano a Satana che ne vuole la distruzione morale e fisica. Senza l’intervento del Signore all’ultimo momento saremmo tutti perduti.

  • La Signora di tutti i Popoli
    Signore Gesù Cristo, Figlio del Padre, manda ora il tuo Spirito sulla terra. Fa abitare lo Spirito Santo nei cuori di tutti i popoli, affinchè siano preservati dalla corruzione, dalle calamità e dalla guerra. Che la Signora di tutti i Popoli, *la Beata Vergine Maria, sia la nostra Avvocata. Amen

    preghiera lasciata da Maria SS a Ida Peerdeman, apparizioni di Amsterdam, riconosciute dalla Chiesa.
    Preghiamo tutti insieme, fratelli. E’ arrivato il momento di sferrare il nostro attacco come esercito di Maria, la Vittoriosa!!!

  • Annalisa , scusa chi era nella visione il Santo Padre che piange? si sa o va ad interpretazione personale? Ciao e buona giornata

  • La preghiera e’ l’unica nostra arma.
    L’Amore del Padre e’ l’unica nostra certezza.
    Il Sacrificio di Cristo e’ l’unica nostra salvezza
    L’intervento dello Spirito Santo la vera forza della nostra Fede.
    La protezione di Maria…. l’unica che gli schiaccera’ il capo.

  • Rino
    “siamo ancora in tempo,Dio ci ama e non vuole che i suoi figli periscono”

    No, non siamo più in tempo a fare nulla, l’unica cosa che si può fare come dice la Madonna in varie apparizione, è pregare affinché si possa attenuare il Giudizio di Dio, questo si, ma evitarlo l’uomo non potrà più farlo.
    Tommaso

  • Il Papa che piange e prega inginocchiato è il vero Papa, cioè Papa Benedetto, chi sconvolge la Chiesa e la porta alle macerie è il falso profeta.
    Quando mai si vede Papà Francesco inginocchiato a pregare? Forse a lavare i piedi ai “fratelli ” musulmani sì, ma davanti al Santissimo mai! La falsa chiesa sta alterando le Verità del Vangelo, dei Concili , della Sua tradizione millenaria, delle rivelazioni dei Santi per diventare eretica secondo il modello del caro “santo” Lutero.
    Aprite gli occhi, per favore! Non aggiungo altro.

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
/* ]]> */