messaggio del 25 febbraio 2018