PREGHIERE

9 giorno di novena a Maria Immacolata Preghiera orante

Preghiera orante

Oggi è l’ultimo giorno di novena e voglio parlare del significato della preghiera orante. Pregare non è recitare, ma lodare, glorificare, supplicare. La preghiera orante è quella preghiera che anche quando non preghiamo, stiamo lodando Dio. E’ ciò che ha fatto Maria durante la sua vita. La sua orazione era costante, incessantemente pregava, lodava, supplicava e glorificava Dio.
Per fare questo dobbiamo tener presente costantemente, la SS Trinità. Imitando la loro unione e l’amore che li unisce. Come? Unendo e fondendo, la mente, le labbra e il cuore. Con la mente rivolta a Dio, meditiamo la sua grandezza, la sua potenza e desiderando la sua volontà. Con le labbra supplichiamo e lodiamo Dio, invocando Lo Spirito Santo che parlerà attraverso di noi. Con il cuore amiamo come Gesù
ci ama e attraverso il suo amore ameremo il prossimo. Questa è preghiera orante!

Fioretto: tenere sempre la mente rivolta a Dio, meditando i suoi misteri, lodando il Suo nome, amandolo con tutto il cuore.

Preghiera:

Maria tu che sei Figlia del Padre, Madre del Figlio e Sposa dello Spirito Santo, aiutaci a lodare e glorificare la Santissima Trinità con la nostra vita. Aiutaci a fare della nostra esistenza, una continua e costante preghiera. Amen

Commenta con facebook
Tags

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Articoli simili