Annalisa Colzi
rapper salmo

Una chicca del rapper Salmo. Se riuscite a non vomitare

Rapper Salmo.

Questo personaggio apre tutti i concerti di Jovanotti. Complimentoni per la scelta. Sotto potete leggere alcune strofe della canzone “Non sopporto” e poi gustarvi il video. Buona visione, però preparatevi a vomitare in bagno. E’ sottinteso che questo individuo è l’idolo di tanti ragazzini.

Non sopporto il modo in cui mi guardi, il modo in cui mi parli, vorrei spararmi in testa, sai, ma non c’ho il porto d’armi, sarei già morto in culla, o sarei morto a vent’ anni, io non sopporto nulla, Vittorio Sgarbi.

Non sopporto il Mondiale, la Nazionale, gli Europei, i politici a mignotte con i soldi miei, No, no, scusa, scusa, scusa… scusa, non volevo, scusa… Non sopporto il rap da universitario, quelli col vocabolario,

tipo che dico e sei più antico del catasto onciario, e tu dici che vuol dire? Cazzo dici? Lo cerco su Wiki, complimenti per i testi scritti, sei un genio, sei un pazzo (un pazzo), un vero poeta, anche se a dirtela tutta non c’ ho capito un cazzo.

Non sopporto il fanatismo e la sua fantasia, di chi ti ascolta un po’ per moda e poi sparisce. (puff) E quando acquisti fama e meritocrazia, non ti ascolta più nessuno, a casa mia questa è ipocrisia.

In fondo se ci pensi è soggettivo, anch’io da ragazzino volevo sentirmi alternativo.  Ascoltare cose per pochi, non per tutti. Sai cos’è successo alla fine siamo cresciuti. Sta merda parla un po’ per te, un po’ per me, un po’ per gli altri.

E’ un po’ che fate Pop con l’ Hip-Hop, e il risultato è sempre un po’ pesante. Non sopporto la Chiesa, non faccio Pentecoste. Di Caprio niente Oscar io non ho mai preso l’Ostia. Non sopporto la Fede entro in Chiesa col Domino.

Salva i bambini e lascia che i preti si sposino. Non sopporto il tuo Dio, perché non sono io. Non sopporto il lusso, a meno che non sia il mio. I soldi bucano le mani, Padre Pio. Di questa merda sono il prescelto, Neo.

Ah, non sopporto le tue feste, troppi fag tocchi me, finisci in una Doggy Bag. Impara il Bon Ton, non nominare me io non me la meno, no però dovrei menare te.

Non sopporto il modo in cui mi guardi, il modo in cui mi parli vorrei spararmi in testa, sai, ma son già morto d’anni.

 

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

18 commenti

Lascia un tuo commento

  • Annalisa ti ringrazio per l’informazione ma non ho visto fino in fondo: non c’è l’ho fatta. Penso sia il prodotto di varie menti mate guidate da una più pazza di tutte, inoltre secondo me ci sarebbero i capi da codice penale.,, non aggiungo altro. Non è il modo di divertirsi bensì di manifestare la propria morte sia dentro che fuori. Dio ci doni la forza per questo tipo di lotta.

  • Dai Annalisa,
    non esageriamo, sono dei bravi ragazzi, sotto sotto.

  • grazie Annallisa,mi basta il testo..per farmi vomitare!!! Aumentiamo le preghiere ,e noi genitori ,per i nostri figli ,TANTI ATTI DI AFFIDAMENTO alla MADONNA e AL SACRO CUORE.

  • Hai ragione Annalisa è uno schifo e se penso che Lorenzo Cherubini si faccia aprire gli spettacoli da un demonio simile…mi viene da pensare che o fa finta di non sapere che tipo sia questo Salmo o anche lui è dalla sua parte. Se riesco gli scrivo su facebook e glielo faccio notare. Il video ovviamente oltre che da vomito , è da censura in quanto violento all’ennesima potenza. Grazie Annalisa per come ci metti al corrente di questo schifo. Grazie ancora

  • Ma questi hanno bisogno di un esorcismo!!!!!compreso chi ha dato il permesso di pubblicare testo e video!!!! Soni completamente fuori di testa!!!

  • L’ignoranza di un ragazzo che non sa di rovinarsi e che potrebbe essere una rovina per molti che lo seguono. Una preghiera affinchè questi ragazzi ritornino sulla via del Signore e lo facciano gioire.

  • A dir poco osceno e inguardabile oltre che inascoltabile…siamo davvero arrivati a toccare il fondo del barile. A questo punto mi aspetto di tutto.

  • Il problema grosso è che noi cattolici che vogliamo spiegare queste cose e parlare di cose giuste veniamo continuamente attaccati e derisi con battute tipo quella di Alessandro “sotto sotto sono dei bravi ragazzi” Noi stiamo arrivando a queste cose ora nel 2015 dopo che sono state vagliate in altri stati già una 40 ina di anni orsono. Per anni film dell’orrore hanno girato nelle nostre sale ; provate a ricordare al bellissimo profondo rosso ; e quello era solo un film oppure l’ultima casa a sinistra che mi è rimasto impresso in maniera forte. Ora è tutto condito con musica per penetrare nell’animo umano con condimenti tipo :non sopporto la Chiesa l’Ostia la fede: Bene ora non è più nascosto il maligno , non ha più bisogno dei messaggi subliminali. eccolo qua servito sul piatto dei commensali che vogliono stare al suo desco. Preghiamo per questa povera gioventù che segue queste cose, perchè è offuscata dal fatto di non credere più di non pregare più ; non è protetta quindi. Preghiamo noi per loro. E’ questo che ci viene chiesto. Coloro che vogliono proseguire su questa strada di rovina che si perdano pure; avvisi ne sono arrivati molti. E guai a chi ha portato questi giovani alla perdizione. Guai a chi chiama il male bene e il bene male. Un caro saluto a tutti in Cristo e Maria

  • Mi stupisce che voi vi stupiate.
    Ma fin’ora dove eravate?
    Alzi la mano chi ai tempi di Oriana Fallaci ha puntato il dito contro jovanotti.
    Pero’ siccome parlava bene di Madre Teresa nei suoi testi e male della Fallaci, tuttii quanti lo hanno applaudito. E sarebbero seguiti ancora applausi se qualcuno non avesse rizzato le orecchie(era ora) con le sue dichiarazioni sul quell’incontro “innocente” del club bildienberg. Secondo voi perche’ lo hanno invitato a quellincontro? Non crederete mica che avessero bisogno di essere alietati con le sue canzoni?

  • Che tristezza! Dio è il nostro rifugio e la Santa Eucarestia la nostra unica forza. Di cosa priviamo i nostri figli!!! Padre perdona loro perché non sanno quello che fanno!

  • Non ho guardato il video.. mi è bastato leggere il testo…
    Purtroppo ci stanno plagiando da tanti anni.
    Tanto per fare un esempio… in alcuni telefilm degli anni ottanta si lanciavano i primi messaggi sull’eutanasia come cosa buona e giusta. Una goccia alla volta ed hanno scavato le coscienze.
    Negli anni a forza di scavare… in tanta gente si è creato il vuoto… e si può far passare di tutto.

  • Sono un insegnante e affermo che i figli debbano venire controllati fino a quando diventano anche interiormente dei veri adulti, ma troppi genitori sono latitanti !

  • Rap demenziale la cosa che mi rattrista di più è…………………………troverà imitatori,
    ma dove sono i genitori?
    quelli che dicono mio figlio è libero sa badare a se stesso,
    ma un giorno lo ritrovano in un cassonetto.
    Poi vogliono giustizia, catturate il criminale maledetto,
    che ha fatto male al nostro figlioletto……………

  • Mi stupisce molto che la Polizia Postale non abbia oscurato questo filmato che per me è un’istigazione alla blasfemia e alla violenza dato che i giovani di oggi imitano ciò che fanno i personaggi dello spettacolo. Che dire. Preghiamo insieme per i giovani affinché non cadano in queste trappole infernali ” moderne “

  • Ma voi siete tutti pazzi,soltanto perché dicono parolacce pensate che dica cazzate e basta,pensate che tutte le canzoni di salmo siano così?ma per favore,ce ne sono di stupende,il rap di salmo è un rap di denuncia alla nostra società,ascoltatevi “falsità e cortesia” oppure ascoltatevi “venice beach” o ancora “1984” sono canzoni ottime poi ci sono canzoni come “Death usb” oppure “l’erba di grace” o ancora “brutta influenza” che sono delle bombe per metrica e flow che sono stupendi,prima di pregare ascoltatevele e poi pensateci se pregare per un rapper famoso e per nulla venduto,come quel patetico fedez,che i vostri bambini sicuramente ascoltano e fa cagare

  • Ma che problemi vi affliggono?? I suoi testi sono poesia per i giovani di oggi , ti consiglio di informarti prima di sparare bugie

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
/* ]]> */