Annalisa Colzi
quotidiano la croce

Sul quotidiano La Croce un po’ della mia storia

Intervista quotidiano la Croce

la gioia della conversione

Oggi il quotidiano la Croce ha pubblicato una intervista sulla mia storia. Grazie.

Ricordare la Misericordia di Dio nella mia vita mi dà sempre grande gioia. Ringrazio il quotidiano la Croce per l’opportunità che mi ha offerto.

Quando Dio è entrato nella mia vita ho scoperto la vera gioia, quella gioia che non avevo mai provato.

L’amore di Dio mi ha travolta sconquassando il mio cuore. Con Lui ho iniziato un percorso fatto di salite e discese ma sempre con la gioia nel cuore.

Amare Dio è la cosa più sconvolgente che possiamo fare. Con Lui siamo al sicuro. Il mondo vuole nasconderci questa gioia. Satana suggerisce alle anime che Dio non è amore ma giustizia. Invece Dio è amore, amore infinito e misericordioso.

articolo annalisa

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

5 commenti

Lascia un tuo commento

  • Grazie Annalisa, le tue parole sono sempre forti e molto chiare. Grazie per il lavoro che porti avanti con tenacia, sapienza e coraggio. Pochissime persone sanno farci leggere la realtà con tanta verità come fai tu, che ci mostri da dove viene tanto male e osi chiamare le cose con il loro nome: massoneria ad esempio… Dio ti benedica e ti dia la forza e la grazia di continuare. A tutti noi il compito di pregare per te e per le intenzioni della Madonna. GRAZIE!

  • grazie cara Annalisa per la tua preziosa testimonianza, e grazie a Dio che ci dona persone che grate a Lui spendono la vita per gli altri . Ci vediamo domenica a Dio piacendo !!!! un forte abbraccio e che Dio ti benedica!

  • CIAO ANNALISA,BELLISSIMO L’ARTICOLO SU DI TE SAI LEGGENDO MI SONO VISTA ME STESSA ABBIAMO FATTO LO STESSO CAMMINO,DIO E GRANDE SA USARE BENE LE PIEDINE, CHE DIO TI BENEDICA TI PROTEGGA NEL TUO CAMMINO DI CROCIATA.BUONA CONTINUAZIONE UN ABBRACCIO CALOROSO DA MONTREAL.

  • Ciao Annalisa , come vedi la nostra strada è per finire sulla Croce (se vogliamo seguire il maestro) , e tu una croce l’hai già raggiunta. ironia a parte che non guasta mai in questi momenti di buio un abbraccio forte forte . Ciao.

  • Ringrazio il Signore perché si è fatto trovare puntuale quando tu Lo cercavi. Un caro saluto. leopoldo

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 368 altri iscritti

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 368 altri iscritti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
/* ]]> */