Annalisa Colzi

Scuola di formazione per famiglie

L’Abbazia di Farfa propone a sostegno di tutte le Famiglie nuovi incontri e una Scuola di Formazione

Nel cielo apparve poi un segno grandioso: una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi e sul suo capo una corona di dodici stelle (Ap 12, 1)

San Benedetto ha avuto da Dio la missione di edificare e ordinare le dimore dei suoi figli: patrono degli architetti, il santo insegna come deve essere la casa di Dio e in qual modo vi si possa vivere una vita felice e feconda di bene.

Non solo il monastero, ma ogni casa cristiana è una casa di Dio, fondata sulla roccia del sacramento e della parola del Creatore. Gli insegnamenti di San Benedetto sono preziosi, oltre che per le comunità religiose, anche per le famiglie umane.

E molti dei suoi insegnamenti possono essere utili anche per chi non è credente!

Come l’insegnamento di San Benedetto si adatti alla vita di una famiglia moderna si può brevemente vedere nella pagina Una proposta per tutti (http://www.abbaziadifarfa.it/famiglia-benedettina.asp) e nei disegni dell’artista Franco Verola (http://www.abbaziadifarfa.it/immagini-di-farfa/7/san-benedetto-e-la-vita-familiare-st-benedict-and-the-family-life.asp).

Vogliamo che della nostra casa si possa dire:

«Quanto è amabile questa dimora del Signore! Essa è proprio la casa di Dio e la porta del cielo! »?

Ma come fare a renderla tale? Chi ci aiuterà? Dove trovare le istruzioni, gli strumenti e i materiali necessari?

Come già annunciato qualche mese fa – vedi http://www.abbaziadifarfa.it/news/2015/05/22/l-abbazia-di-farfa-propone-di-istituire-una-scuola-online-per-le-famiglie/206.asp – la nostra Comunità Benedettina ha istituito a questo scopo una SCUOLA DI FORMAZIONE PER FAMIGLIE. On line e, per chi può, attraverso successivi incontri in Abbazia, verranno messi a disposizione degli iscritti gli strumenti necessari a comprendere come affrontare le difficoltà del nostro tempo e come superarle attraverso una rinnovata applicazione degli insegnamenti di San Benedetto e della tradizione benedettina.

L’accesso alla Scuola di Formazione prevede una quota di iscrizione contenuta e accessibile a tutti.

Gli insegnamenti sono indirizzati soprattutto alle famiglie e ai fidanzati, ma anche ai religiosi e religiose claustrali che intendono far proprio questo progetto per aiutare le famiglie con il loro sostegno e il loro esempio.

Cosa si insegnerà? A bene ordinare e adornare gli spazi dell’abitazione; a regolare i tempi della vita quotidiana; a rivalutare e realizzare al meglio tutti i lavori domestici; a valorizzare, per la felicità di tutti e di ciascuno, i momenti di comunione e di dialogo; a creare una bella preghiera liturgica familiare; a conoscere i testi e i canti migliori per la preghiera e per la gioia comune; a comprendere sempre meglio la fede e a saperla trasmettere ai più piccoli; a praticare la carità e l’aiuto fraterno con efficacia e senza errori per il bene della società umana…

Dodici saranno gli insegnamenti, e saranno come un ornamento regale sul capo di Maria:

Prima: La progettazione e l’arredamento dell’abitazione per un rinnovato modello di vita familiare

Seconda: Il lavoro domestico, le abilità tecniche per il mantenimento della casa, le regole di saggezza per il corretto uso dei moderni strumenti elettronici

Terza: Le abilità manuali e artistiche per la decorazione della casa

Quarta: Il riciclo, il risparmio, la cura dell’ambiente

Quinta: Il giardino, l’orto, i fiori, le piante, gli animali domestici

Sesta: Le arti di una cucina buona, varia, sana, economica

Settima: Le arti del gioco manuale divertente e istruttivo in collaborazione tra adulti e bambini

Ottava: La musica e il canto, sacro e profano, per la vita familiare

Nona: La poesia e la lettura per la cura dei sentimenti e per la gioia comune

Decima: La calligrafia e la scrittura artistica

Undicesima: La formazione religiosa e la trasmissione della fede ai piccoli

Dodicesima: L’esercizio della carità e della solidarietà sociale

N.B. Questo è un master di formazione permanente, destinato a svilupparsi e a crescere con il tempo, anche in considerazione delle esigenze e dei suggerimenti degli utenti. I materiali si stanno via via inserendo nei rispettivi insegnamenti.

Da: http://www.abbaziadifarfa.it/immagini-di-farfa/1/panorami-e-vedute-di-farfa-views-of-farfa.asp

Immagine da: https://it.wikipedia.org/wiki/Abbazia_di_Farfa

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Aggiungi commento

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 337 altri iscritti

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 337 altri iscritti

/* ]]> */