Annalisa Colzi
nuovo libro di Papa Francesco quando pregate dite padre nostro
Abbiamo lasciato che satana prendesse le redini della nostra vita

Ricapitolare tutto in Cristo per scacciare satana

Il mondo che rifiuta Dio

abbiamo lasciato che satana prendesse le redini della nostra vita

Il problema della crisi attuale è nella mancanza di adesione a Cristo, sommo Pontefice e Salvatore degli uomini.
Possiamo dare la colpa alla società, ai partiti, alle banche ecc… (tutto vero) ma il punto focale è che il mondo sta rifiutando Dio.
Giorno dopo giorno ci stiamo autodistruggendo.
Stiamo vivendo in una società che:

1 – Permette ai gay di adottare un bambino.

2 – Permette ad una donna (che ha spento la propria coscienza) di affittare (con congrua ricompensa)  il proprio utero per donare a due uomini il suo bambino.

3 – Permette di impregnare social e internet di tante blasfemie contro Dio e la Madonna.

4 – Permette di aprire i Centri Commerciali alla domenica costringendo padri e madri di famiglia a trascurare la propria famiglia.

5 – Lascia passare, attraverso cantanti, incitazioni all’utilizzo di droga, alcool, sesso sfrenato e, sempre da parte dei cantanti, lascia passare messaggi che istigano al suicidio, all’omicidio, alla violenza.

6 – Permette ai media di far passare ogni minimo dettaglio riguardo al sesso, anche con immagini scabrose e che tutti possono visualizzare, anche i bambini.

7 – Permette che nelle scuole si parli di educazione sessuale a sfondo erotico.

8 – Permette, anzi desidera ardentemente che Dio sia escluso dal cuore dell’uomo.

non ci meravigliamo

E, allora, non ci meravigliamo se stiamo affondando nella melma della disperazione. Abbiamo lasciato che satana prendesse le redini della nostra vita e con lui la disperazione è entrata nella nostra vita, nella nostra società.

Il 14 aprile del 1982 la Regina della Pace diede questo messaggio:

Dovete sapere che Satana esiste. Egli un giorno si é presentato davanti al trono di Dio e ha chiesto il permesso di tentare la Chiesa per un certo periodo con l’intenzione di distruggerla. Dio ha permesso a Satana di mettere la Chiesa alla prova per un secolo ma ha aggiunto: Non la distruggerai! Questo secolo in cui vivete é sotto il potere di Satana. Ma, quando saranno realizzati i segreti che vi sono stati affidati, il suo potere verrà distrutto. Già ora egli comincia a perdere il suo potere e perciò é diventato ancora più aggressivo: distrugge i matrimoni, solleva discordie anche tra le anime consacrate, causa ossessioni, provoca omicidi. Proteggetevi dunque con il digiuno e la preghiera, soprattutto con la preghiera comunitaria. Portate addosso oggetti benedetti e poneteli anche nelle vostre case. E riprendete l’uso dell’acqua benedetta!

Più chiaro di così…

Annalisa Colzi

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

10 commenti

Rispondi

  • Sono d’accordo su ogni punto… aggiungo che i giovani in generale si sono allontanati da Dio e quindi si fatica e si faticherà sempre più per avere quel ricambio generazionale necessario alla sopravvivenza di quel cristianesimo vero e praticante. Di chi é la colpa? Possiamo darla ai media, possiamo darla alla società e alle istituzioni, ai molti scandali di alcuni preti pedofili e alle contraddizioni che alcune volte si notano all’interno della chiesa stessa ma il vero problema, il vero anello debole che é praticamente saltato é quello della famiglia. L’ultima vera generazione credente e praticante per come la vedo io é quella dei miei nonni io sono classe 1980, già dai miei genitori in poi é cambiato tutto o quasi…ecco io credo che già i figli nati dopo la seconda guerra mondiale non hanno portato avanti la religione come i loro padri. Il primo catechista era la famiglia: fai il segno della croce mi diceva sempre mia nonna…hai detto le preghiere? E non vi dico quante altre raccomandazioni…Li per li soffiavo soffiavo ma ora capisco il valore di quelle parole. Una delle più grandi vittorie di satana é stata la distruzione della famiglia cristiana su larga scala.

  • Grazie Annalisa, della tua testimonianza!
    Dobbiamo dare testimonianza, tutti nel nostro piccolo dobbiamo testimoniare questa verità!
    La Madonna di Fatima annunciò ancor prima della Regina della Pace ciò!!!..coraggio testimoniamo la nostra fede!!!
    Non dobbiamo avere paura Il Signore è con noi la Mamma Celeste ci soccorre! …”la paura bussò alla porta, il nostro coraggio andò ad aprire”
    A te Annalisa e per tutti un abbraccio , vostra Loredana Katia

  • Tutto vero , e condivido in pieno , difatti la morte dell’ uomo coincide con il suo rifiuto di Dio, fonte e autore della vita, il maligno con i suoi stolti adepti, agisce in questa direzione, il guaio è che anche la mancanza di retta dottrina contribuisce a questo piano di morte, allora con forza e fede ridiciamo la dottrina in toto ecco un post fatto per contrastare questa ssurdità :Cari amici , IN UN MOMENTO DI GLOBALIZZAZIONE E DI CONFUSIONE TRA CULTURE E RELIGIONI, nelle mie cicliche postate di fede, ho deciso di affrontare il tema di come deve essere realmente il rapporto con Gesu’, leggi FEDE CRISTIANA O SPIRITUALITA’ CRISTIANA,in maniera seria e reale,secondo il Suo pensiero non secondo una personale interpretazione di spiritualità, quindi partiremo dal testo x eccellenza , la Bibbia . Bene, come dice San Paolo , 1 ) la fede viene generata dall’ annuncio ( San Paolo lettera ai romani 10, 14-15), poi Gesu’ è chiaro in :Mt 28, 19 – 20 ; è bene notare che il primo mandato alla chiesa è l ‘evangelizzazione: Andate dunque e fate miei discepoli tutti i popoli , battezzandoli nel nome ecc..,chiaro che il battesimo è conseguente alla fede, del resto anche i bambini sono battezzati in forza della fede dei genitori, che poi devono confermare…non viceversa, ovvio che tutto è dono di Dio, ma l ‘uomo con il suo libero arbitrio deve aderire , niente è automatico o determinato. In concreto , o si conosce la bibbia , e in modo eminente i vangeli , o siamo nelle diaboliche illusioni ,poi si fa una scelta , libera di credere all ‘annuncio ( non è scontato che cio’ che si legge , poi lo si crede, difatti vi sono persone che leggono si i vangeli , ma non ci credono , compresi consacrati e preti, problema dei razionalisti, da me discusso in altri post .2) Infine vi è dopo tutto questo la consapevolezza delle due forze in campo, Dio Amore e satana ( pidocchio con le corna , come lo definisce Don Raul Salvucci e io condivido, a riguerdo vi consiglioil suo libro le potenze malefiche :http://www.editriceshalom.it/index.php?page=shop.product_details&flypage=shop.flypage&product_id=58&category_id=21&manufacturer_id=0&option=com_virtuemart&Itemid=187&vmcchk=1&Itemid=187).Ora alla luce delle parola di Dio si conoscono le modalità di incarnazione nel mondo di tali realtà, in modo paricolare IL LIBRO DELLA GENESI:http://it.cathopedia.org/wiki/Genesi, e DELL’ APOCALISSE:http://it.cathopedia.org/wiki/Apocalisse_di_San_Giovanni :che forniscono la cornice di riferimento alla Bibbia in generale i i VANGELI IN PARTICOLARE:.http://it.cathopedia.org/wiki/Vangelo Di qua ne consegue che essendo ogni uomo soggetto a tali realtà spirituali , nasce x FORZA l’ obbligo del DISCERNIMENTO SPIRITUALE, cioè l ‘esercizio della virtu’ cardinale della prudenza:http://it.wikipedia.org/wiki/Virtù_cardinali x capire da chi vengono, pensieri, idee e situazioni ….SEMPRE, e tenere presente che proprio in forza di questo o si è guidati dalla Spirito Santo o dal pidocchio satanico. Per cui come dicono i santi e Paolo in particolare , i veri figli di Dio sono quelli che si fanno guidare in tutto dallo Spirito di Dio (San Paolo , lettera ai romani 8, 14-16),il resto sono solo maligne illusioni. Ora a parte i vari link che danno chiari riferimenti , vi sono dei libri illuminanti, tra cui i seguenti di PADRE Livio : IL FALSARIO,Ed Paoline E CONOSCI IL TUO AVVERSARIO ( al sito cattolico da scaricare gratis: http://www.devozioni.altervista.org/testi/opuscoli_vari/conosci_il_tuo_avversario.pdf ,Poi io invio il corso sull ‘amore umano di padre G .Marini:http://www.azionecattolicafamiglie.ch/amore_umano.PDF, le famiglie sono le più attaccate oggi ( lo conferma la Madre Maria,e non solo credenti, ma anche religiose). Poi x concludere i famosi 10 comandamenti sempre da osservare nella vita pratica e infine la testimonianza di Gloria polo , che potete vedere al seguente linkhttp://medjugorje.altervista.org/doc/testimonianze/gloriapolo.html. Ora è chiaro , che x il discernimento , ormai sempre necessario , ci vuole preghiera, propria intelligenza ( x valutare in concreto le situazioni alla luce dei fatti ) e guida spirituale ( SEMPRE , xè Dio vi parla e guida tramite essa). OVVIO CHE MESSA E SACRAMENTI SONO LA REGOLA, non un opzional. bene se uno segue queste regole pratiche , segue Cristo e batte la bestia ( SI CRISTO IL RE VINCE SEMPRE), altrimenti è un povero illuso, xè non conosce le dinamiche di fede e come Dio agisce in concreto nella propria storia x la salvezza, ovviamente come dice don Raul , se non segui Cristo…ti stà guidando la bestia, DOVE…ALL’ INFERNO :http://www.irpiniacattolica.altervista.org/testimonianzedallinferno.pdf , si xè questo è il suo sporco , ma reale lavoro. Ora detto questo ,il ” piatto” è pronto, si tratta di essere umili, , riconoscere che siamo peccatori e limitati ed accettare di essere amati e guidati da Dio. oppure seguire la nostra diabolica pseudo spiritualità e ci guida la serpe, in maniera molto viscida e finire all’ inferno, pur dicendo o credendo di essere spirituali, Tutto è affidato al libero arbitrio ( volontà ) e intelligenza , ma almeno qualcuno vi ha dato chiare indicazioni , del resto queste realtà sono vissute da me in prima persona e a tutti i livelli . Con preghiera di condividere con tutti x una seria e corretta informazione di Fede e relazionalità con Dio , sapete è bello aiutare gli altri in cose dove in gioco vi è la loro vita eterna, ma anche le scelte ordinarie su questa terra, io poi capisco chi mette bei link….ma se non danno indicaziioni pratiche, capite da voi che possono anche essere motivo di confusione , di qua la mia decisione. . Spero che vi sia utile….prof Nicola Lberio del magistero della Chiesa.

  • Brava Annalisa e tutto vero e lo si messo giù in una maniera bellissima
    La GOSPA dice anche pregate pregate pregate ….ciao e a presto

  • Hai toccato molto sinteticamente tutte le cause origine dei mali del nostro tempo Annalisa. In un libro su Primi Nove Venerdi ho trovato scritto:

    Gesú ci dice:
    Io sono la LUCE e voi non mi vedete!
    Io sono la Via e voi non mi seguite!
    Io sono la VERITA’ e voi non mi credete!
    Io sono la VITA e voi non mi cercate!
    Io sono il MAESTRO e voi non mi ascoltate!
    Io sono il SIGNORE e voi non mi ubbidite!
    Io sono il vostro DIO e voi non mi pregate!
    Io sono l’Amore e voi non mi amate!
    Se siete infelici non rimproveratelo a Me!

  • Grazie Annalisa…….per averci aperto gli occhi,sull’insidie che satana vomita nel mondo e sopratutto sugli uomini……perche’ e’ in cerca di chi divorare,…….S.PIETRO E ‘ STATO ESPLICITO NELLE SUE LETTERE,….DOBBIAMO VEGLIARE….

  • Verissimo quanto affermi, cara Annalisa, siamo nel tempo della grande apostasia di cui parlano le scritture escatologiche. Ti mando alcune citazioni tra le più importanti, fino a poco tempo fa forse enigmatiche e oscure, ma ora alla luce dei fatti molo chiare. 2^ Tessalonicesi 2,1-12; Apocalisse 13:1-8; Daniele 12:1-4. Ti vorrei suggerire di sviluppare i fatti che sintetizzi nel tuo articolo, alla luce di esse (e anche di altre), mettendole esplicitamente in relazione al nostro tempo. Dio ti continui ad usare donandoti una forte unzione profetica.

  • Sono già all’interno di una comunità ho avuto l’occasione di ascoltare la COLZI a Castiglione e se dice che satana e libero c’è veramente da crederci facciamo cordata e digiuniamo tutti assieme perché veramente stiamo toccando il fondo.

  • CONDIVIDO LA TUA ANALISI DEI MALI DELLA SOCIETA’ ATTUALE LA GOSPA GIA’ NEL LONTANO APRILE 82 CI AVEVA INDICATO LA CURA MA NOI?UN MOTTO CHE MI E’ STATO INSEGNATO DA PICCOLA RECITA:”CHI E’ COLPA DEI SUOI MALI PIANGA SE STESSO”…..

  • PREGO PER VOI MIEI AMICI
    PREGO PER VOI MIEI NEMICI

    PREGO, PREGO, PREGO, PREGO……

    SONO SOLO UN NULLA PROVVISORIO…

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Per capire come manipola la mente una setta

michelle huzinker

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Una fedeltà senza fili, che unisce un piccolo esercito di mendicanti

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: