Annalisa Colzi

Presunte apparizioni a Trevignano Romano

DOMANDA:

Ciao, Annalisa. A partire dalla fine 2016 e inizi 2017, sento parlare delle presunte apparizioni mariane  a Trevignano Romano (premetto che è quello il periodo in cui sono iniziate); Trevignano non sta nemmeno troppo lontano da Ladispoli, la città dove abito. Tutto è iniziato con fenomeni sovrannaturali, fra cui lacrimazioni di sangue d’immagini di Gesù e della Madonna. Non so se la Chiesa si occupa di queste presunte apparizioni, ma ne dubito, tuttavia ne sono venuto a conoscenza tramite una signora che ha iniziato a seguirle e me ne ha parlato con un certo entusiasmo. Io non mi fido di questi entusiasmi tipici di cristiani che non esitano ad andare dietro alla prima apparizione di cui sentono parlare  perché anzitutto dimenticano che è la Scrittura, il Magistero e la Tradizione le guide essenziali per approfondire la nostra fede, accompagnate dai Sacramenti a cui i nostri Papi non si sono mai stancati di richiamarci e ci richiama ad essi persino la Regina della Pace nei suoi Messaggi a Medjugorje. C’è un messaggio di Trevignano in particolare che non mi convince, te lo riporto subito, risale al 25 Febbraio 2017:

“Cari figli, grazie per essere qui riuniti e per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Vi chiedo ancora una volta di cambiare la vostra vita, siate umili e coraggiosi, non fatevi trovare impreparati quando mio figlio arriverà perché non verrà solo per liberarvi dal male e per abbracciarvi ma anche per giudicarvi uno per uno. Io, vostra madre sto arrivando e asciugherò tutte le vostre lacrime perché voi siete i miei figli e voglio vedervi gioiosi,  pregate,  pregate,  pregate e fatevi riempire di grazia. L’anticristo ha già fatto il suo ingresso nel grande palazzo. Pregate per l’Europa e per gli stati uniti perché le armi nucleari sono pronte per la grande guerra. Ora vi benedico nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen”.

In particolare non mi convince la frase “L’anticristo ha già fatto il suo ingresso nel grande palazzo”, a me sembra l’ennesimo messaggio contro Papa Francesco, suppongo che “grande palazzo” si riferisca proprio al Vaticano, perciò pure questi messaggi mi puzzano tanto di eresia, sappiamo bene che presunti messaggi che si dicono divini, laddove si schierano contro il Papa e la Chiesa sono eretici, lo abbiamo visto nel caso di Maria della Divina Misericordia e in altri casi come quello di Giorgio Bongiovanni e di Mario d’Ignazio, il presunto veggente di Brindisi che dice di ricevere messaggi dalla Madonna dal 2009. Per di più c’è l’elemento catastrofico in questo messaggio che parla delle armi nucleari, a tal proposito un messaggio di Medjugorje  in cui la Madre ci esorta a non lasciarci allarmare laddove vi siano presunti messaggi divini che parlano di catastrofi o addirittura annunciano la fine del mondo, perché quelli sono tutti falsi profeti, poi ha precisato che quanto ha preannunciato nei segreti avverrà, ma tutto dipende dalla nostra conversione. Cioè, cosa ci vuole dire la Madonna? Semplicemente ci ricorda che le profezie bibliche e mariane sono condizionali, vale a dire che un castigo può essere attenuato grazie alla nostra conversione, oppure peggiorato dalla nostra ostinazione nel peccato, Mirjana ce lo ha testimoniato quando ha dichiarato che il settimo segreto, il peggiore di tutti, si è attenuato a motivo delle preghiere e delle penitenze dei cristiani in tutto il mondo, il che mi dà molta speranza. Le false profezie, al contrario (questa è la conclusione a cui sono giunto nella mia riflessione) sono fatalistiche, cioè secondo la forma prevista tutto deve avvenire e non c’è possibilità di attenuarlo, né tantomeno scongiurarlo. Per concludere, insomma, vorrei sapere cosa pensi di queste presunte apparizioni a Trevignano Romano, che, come ho detto, non mi convincono e mi scuso per essermi dilungato. Un saluto, grazie.

RISPOSTA:

Carissimo, condivido pienamente tutto quello hai scritto. Troppe apparizioni stanno proliferando in questi ultimi tempi. Quando ci furono le apparizioni a Lourdes, subito ve ne furono tante altre (false) per ditrarre dalle vere apparizioni. Così è adesso. Molte apparizioni false cercano di adombrare Medjugorje e di creare confusione tra i fedeli che seguono Medjugorje.

Grazie per questa tua riflessione, spero che leggendola tanti altri possano comprendere e fare attenzione a non seguire tutto e tutti. Il Signore ti benedica. Annalisa

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli