Annalisa Colzi
nuovo libro di Papa Francesco quando pregate dite padre nostro
pellegrinaggio per single

Secondo pellegrinaggio per single sono aperte le iscrizioni

bracciale ave maria

Dal pellegrinaggio per single all’altare

Carissimi, riporto la testimonianza di Sonia e Maicol che si sono conosciuti al pellegrinaggio per single a Medjugorje, organizzato dall’Esercito di Maria nell’aprile del 2016. Si sono conosciuti in questo luogo santo; si sono amati sotto lo sguardo materno di Maria, che li ha condotti a consacrarsi a Dio nel vincolo del matrimonio. E anche per il 2017 abbiamo deciso di ripetere la stessa esperienza; un nuovo pellegrinaggio per single che ci porterà a Medjugorje dal 21 al 26 aprile per la festa della Divina Misericordia.

Destinazione Medjugorje

Il giorno 31 Marzo si parte per il pellegrinaggio per single 2016, direzione Medjugorje. Obiettivo: pregare per incontrare la persona con la quale formarsi una famiglia cristiana.

Beh, non erano proprio questi i nostri obiettivi quando abbiamo deciso di partecipare al viaggio.

pellegrinaggio per single

Sonia parte perché, essendo già stata a Medjugorje parecchie volte, lo vede come luogo di ristoro e ricarica spirituale. Aveva bisogno di ritornare lì e ritrovare la serenità, confrontarsi con se stessa, pregare, meditare dopo amori finiti male e con grossi pesi da lasciare, ma anche di ringraziare Dio con il cuore per tutto quello che le aveva dato!

Per Maicol invece è prima volta a Medjugorje ed è quasi capitato lì per “caso”; la zia che partecipava al viaggio doveva andarci con un amico che, all’ultimo, è stato impossibilitato a partire. Quindi posto rimasto libero, viaggio già pagato: perché non chiedere a uno dei suoi nipoti di partecipare? Maicol accetta, viene anche lui da un periodo di forte stress fisico e di conseguenza emotivo; quindi cambiare aria e scoprire questo posto di cui tanto ha sentito parlare non gli farà male.

Maicol è di Firenze, Sonia di Reggio Emilia, stesso pullman, posti vicini… Si presentano, si parlano; si inizia a prendere confidenza già in viaggio ed ovviamente non solo tra loro, ma con il bel gruppo di persone che li circondavano.

Chiediamoci perché Dio ci fa vivere questa esperienza

pellegrinaggio per single

Si arriva a Medjugorje, la pace che aleggia in questo posto è palpabile e ognuno comincia il suo percorso… un percorso individuale certo, ma questo gruppo era davvero unito e divertente! Fra Antonio, il fantastico frate che ci ha accompagnati, il primo giorno ci disse: “Durante questo pellegrinaggio provate ogni tanto a guardare chi avete al vostro fianco; cercate di cogliere ogni bene che quella persona in quel momento può darvi, anche solo con uno sguardo o con la sua semplice presenza; chiediamoci perché Dio ci ha fatto vivere questa esperienza”.

Esattamente la sera dopo Sonia si ricorda di questo consiglio… Parte subito dopo cena per recarsi al Cristo Risorto prima dell’Adorazione Eucaristica. Finito il suo momento di preghiera, si dirige verso il piazzale della parrocchia quando nota Maicol appoggiato al muretto che la guarda e sorride. “Non ti trovavamo e mi sono ricordato che avevi detto di voler venire qua dopo cena!”. Fantastico questo ragazzo!

Ci ritroviamo seduti a fianco durante l’Adorazione e Sonia rivolge lo sguardo verso di lui; aveva gli occhi lucidi in quel momento e lo sguardo più dolce del mondo che rimase impresso nella mente e nel cuore. Si erano notati, ma iniziava a esserci un’imbarazzante attrazione, voglia di conoscersi, ingenuamente e senza malizie.

I giorni trascorrono insieme con il nostro gruppetto di amici che si era formato durante il pellegrinaggio fino al giorno del rientro a casa. Ci si scambia i numeri e si forma un gruppo di whatsapp per tenersi tutti in contatto. Tra Sonia e Maicol ci si lascia con un “a presto, ci vediamo appena organizzano una cena del pellegrinaggio”… cioè esattamente il sabato dopo il rientro a Firenze!

Il matrimonio e …

Da lì ebbe inizio questa strana, ma intensa storia d’amore e che ricordi belli a ripensare a ogni istante… L’impressione di poter condividere una vita insieme era stata percepita da entrambi, subito! Ovviamente ci sono stati momenti difficili, incomprensioni, scelte grandi e importanti da prendere. Ma eccoci qui sposati dal 29 Ottobre (5 anni esatti dalla consacrazione alla Madonna di Sonia e la scelta della data del matrimonio non era stata pensata per ricollegarsi a questo evento, quindi grazia in più!) e in attesa del dono più bello che il Signore potesse darci: il nostro bimbo, Gabriel, che presto sarà con noi. E chi l’avrebbe mai detto che la vita potesse cambiare così? Questi due ragazzi di certo no, ma un grande progetto era già stato pensato per loro…

Sonia e Maicol

Pellegrinaggio per single a Medjugorje 21-26 aprile. Per tutte le informazioni cliccare qui.

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

il mio cuore trionferà

Prossimo Pellegrinaggio Medjugorje

Capodanno Con MariaDic 29, 2017
294 ore.

Iscriviti per ricevere gratis i miei articoli

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 18.575 altri iscritti

Seguici su facebook

Per capire come manipola la mente una setta

michelle huzinker

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Una fedeltà senza fili, che unisce un piccolo esercito di mendicanti

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

misericordina rosario dell'anima

Seguici

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli