Annalisa Colzi

Papa Francesco perchè è così accondiscendente con l’Islam?

DOMANDA:

Perchè è così accondiscendente con l’Islam? Sappiamo che il cardinal Biffi era molto critico in tal senso , L’Emerito fu Vescovo di Como – Alessandro Maggiolini scrisse un bellissimo libro che va sotto il titolo “Fine della Cristianità” Già lui chi è per giudicare? Si fabbricano bambini proprio come faceva Hitler. Io prego Dio non certo per lui. I Cristiani vengono perseguitati e uccisi come bestie e non sembra stracciarsi le visti il Mario.

RISPOSTA:

Presumo, caro Marcello, che tu sia consapevole che tali parole ti separano, non solo dal Vicario di Cristo, ma dalla stessa Chiesa fondata da Cristo. D’altra parte anche Gesù fu criticato aspramente dai farisei. Basta leggere questo episodio tratto dal Vangelo di Luca per comprendere di che pasta siete fatti voi giudici delle anime e del Papa: “Uno dei farisei lo invitò a mangiare da lui. Egli entrò nella casa del fariseo e si mise a tavola. Ed ecco una donna, una peccatrice di quella città, saputo che si trovava nella casa del fariseo, venne con un vasetto di olio profumato; e fermatasi dietro si rannicchiò piangendo ai piedi di lui e cominciò a bagnarli di lacrime, poi li asciugava con i suoi capelli, li baciava e li cospargeva di olio profumato. A quella vista il fariseo che l’aveva invitato pensò tra sé. «Se costui fosse un profeta, saprebbe chi e che specie di donna è colei che lo tocca: è una peccatrice». Ecco il modo di parlare di coloro che si credono più sapienti della Sapienza.

Mi spiace per te e spero che tu possa tornare sui tuoi passi per rientrare nel vero ovile. Il Signore ti benedica. Annalisa

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

/* ]]> */