Annalisa Colzi
i segni del proprio passato

Ognuno di noi porta con sé i segni del proprio passato

I segni del proprio passato

storia di una conversione

A volte rimangono impressi i segni del proprio passato fortemente visibili sul corpo. E possono essere segno di conversione e della misericordia di Dio.

Sei anni fa una moto si fermò davanti all’entrata del monastero benedettino di Mount Angel, in Oregon, Stati Uniti. Scese un uomo con abiti di pelle nera, capelli rasta, braccia e collo tatuati, piercing alle orecchie. In pochi avrebbero immaginato che di lì a poco quel biker dall’aspetto non proprio devoto sarebbe diventato un membro esemplare della fiorente comunità religiosa (una cinquantina i monaci attualmente).

Fratel Andrea, Bobby Love al secolo, quando prese l’abito di san Benedetto chiese di poter cancellare i tatuaggi. Ma l’abate dom Vincent gli suggerì di tenerli e così lui ha fatto.

Sono in fondo il segno di una vita redenta e della misericordia di Dio.

Bobby è nato in Texas in una famiglia cattolica, padre imprenditore e madre pittrice. Dopo essere stato cinque anni nell’esercito e aver combatutto nella prima guerra del Golfo, è uscito dal mondo militare con il desiderio di diventare un artista, seguendo le orme della madre. E’ diventato un tatuatore di successo, guadagnando bene ma ritrovandosi in una spirale a scendere, tra alcol, droghe, matrimoni bruciati, rabbia e insoddisfazione. Fino a quando, un giorno, si è aggrappato a Cristo, alla fede dell’infanzia, per non precipitare definitivamente nel baratro. Nel 2006 è si confessato, 25 anni dopo l’ultima volta, ed è ridiventato cattolico. Maturando poi il desiderio di consacrarsi a Dio.

E’ tornato anche ad essere un artista, curando il ricco museo del monastero e dipingendo icone.

http://www.iltimone.org/32434,News.html

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

4 commenti

Lascia un tuo commento

  • Che bella esperienza! Anche a me è stato detto che non è necessario che cancelli i tatuaggi nonostante abbia dovuto fare delle rinunce a due simboli

  • Che meravigliosa storia di vita! Quanto grande sei Signore Mio Gesu’ Cristo.Quanti errori facciamo e tu sei sempre Li’ ad aiutarci per migliorarci. Ti Amo!

  • E’ VERO NON E’ INDISPENSABILE TOGLIERLI MA CONDIZIONANO FORTEMENTE IL SUO ASPETTO E QUESTO NON GIOVA ALLA MISSION

  • Ciascuno di noi e’ unico eirripetibile e il buon Dio ce lo dimostra sempre.Grazie Signore!

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
/* ]]> */