Annalisa Colzi
Papa Francesco e lo scisma nella Chiesa

Non seguite coloro che desiderano lo scisma nella Chiesa

Scisma nella Chiesa

Girovagando nel web mi sono imbattuta in una vera e propria crociata contro Papa Francesco (scisma nella Chiesa) ad opera di alcuni cattolici “tradizionalisti”. Tra di loro don Alessandro Minutella, sacerdote palermitano che nel 2015 sosteneva di parlare con la Madonna. Bloccato dal Vescovo al riguardo di tali apparizioni ha continuato, imperterrito, a mandare avanti la sua missione. Tale missione, che non viene certamente né da Dio né da Maria Santissima, è quella di sparare a zero contro Papa Francesco e tutti i cosidetti cattolici “modernisti”.

Le sue catechesi sono improntate ad un pessimismo impressionante. Sembra che tutta la Chiesa faccia schifo. Che tutti siano traditori e che solo un manipolo di persone, con lui in testa, siano i detentori della verità, si può definire un vero scisma della Chiesa.

Confesso che fino a diversi anni fa anche io la pensavo in maniera molto “tradizionalista” ma piano piano ho iniziato ad aprire gli occhi e mi sono resa conto che la Chiesa è e sarà sempre guidata da Cristo. E Cristo non lascia che la sua Chiesa vada a rotoli.

Ricordo molto bene come i “tradizionalisti” attaccassero anche Giovanni Paolo II, eppure adesso lui è santo e lo è realmente, basta soffermarsi sui miracoli da lui compiuti dopo morto.

Don Minutella in una sua catechesi afferma: “… Una Chiesa dove, se non ci daremo da fare come cattolici, non troveremo più, fra non molto, neppure la Presenza reale del Signore”.

Questa affermazione mi sembra piuttosto ardita. Come è possibile che Gesù vada via dalla sua Chiesa? Ma non sa don Minutella che Gesù rimane sempre fedele? Lo rimane anche nel caso in cui un sacerdote celebri una messa nera. Gesù scende nell’Ostia per obbedienza., quell’obbedienza che questi personaggi non conoscono.

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

/* ]]> */