Annalisa Colzi
a scuola con i ragazzi

Nelle scuole con i ragazzi

Incontro con la scrittrice:

“Ragazzi, web e media”

a cura di Rosella Cotta Ramusino

Lo scorso 7, 8 e 9 marzo 2016 è stata con noi la scrittrice Annalisa Colzi, la quale ha proposto un confronto aperto con i ragazzi della Secondaria di Gambolò e Tromello, durante tre mattinate, e un incontro serale con i genitori.

Gli argomenti sollevati sono stati gli interessi extrascolastici legati alla musica, ai video e ai videogiochi che attraverso le nuove tecnologie sono a disposizione dei giovani e giovanissimi, già a partire dalle classi dellla scuola primaria.

DSCN4328Annalisa Colzi ha semplicemente sollecitato a raccontare e sono così emersi gli interessi dei ragazzi: la maggior parte conosce e segue cantanti che fanno della violenza, della droga e della morte una notevole attrattiva. Non sempre però sono consapevoli degli scopi sottesi al lancio discografico che ha sempre una finalità economica e utilizza queste tematiche perché sono di chiara attrattiva per gli adolescenti.

Molti ragazzi hanno dichiarato di non condividere e di prendere le distanze da questi messaggi lanciati su web e media, mentre altri sembravano “semplicemente contenti” di sentirsi fan di questo o quel cantante.

videogiochi e “martellamento” mediatico

Si è parlato anche di videogiochi violenti, alcuni vietati ai minori di diciotto anni, che tranquillamente sono acquistati da genitori “forse inconsapevoli” che i nostri ragazzi non sono dei piccoli adulti, ma giovani menti in formazione alla ricerca di modelli da seguire.

Il pericolo potrebbe sorgere se il “martellamento” di questi temi facesse diventare la violenza una normalità e non qualcosa da condannare, soprattutto nei momenti di difficoltà e debolezza che tutti incontriamo nella vita.

Facciamoci raccontare qualche volta ciò che ascoltano e vedono, discutiamone con loro, aiutiamoli a discernere fra bene e male.

I ragazzi desiderano ancora la felicità, l’amore dei genitori, l’attenzione degli educatori e trascorrere del tempo con loro, non chiudiamogli le porte e non deludiamoli!

Articolo e immagini da: http://www.scuolegambolo.gov.it/incontro-con-la-scrittrice-ragazzi-web-e-media/

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Aggiungi commento

Rispondi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli