Annalisa Colzi
messaggio del 2 maggio 2015

Messaggio del 2 settembre 2014 a Mirjana

Messaggio del 2 settembre 2014

Messaggio del 2 settembre 2014 a Mirjana

Cari figli, io vostra madre vengo di nuovo in mezzo a voi dall’Amore che non ha fine, dall’incommensurabile amore dell’incommensurabile Padre Celeste.

Mentre guardo nei vostri cuori vedo che molti di voi mi accolgono come madre e con cuore puro e sincero desiderano essere miei apostoli, ma io sono la madre anche di voi che non mi accogliete e nella durezza del vostro cuore non desiderate conoscere l’amore di mio Figlio.

Non sapete quanto soffre il mio cuore e quanto prego mio Figlio per voi. Lo prego affinché guarisca le vostre anime perché Lui può farlo. Io prego affinché vi illumini col miracolo dello Spirito Santo per smettere di continuare sempre ad offenderLo, bestemmiarLo e ferirLo. Con tutto il cuore prego affinché comprendiate che solo mio Figlio è la salvezza e la luce del mondo.

Voi, figli miei, apostoli miei cari, portate sempre mio Figlio nel vostro cuore e nei vostri pensieri e così porterete amore. Tutti coloro che non lo conoscono, lo riconosceranno attraverso il vostro amore. Io sarò sempre accanto a voi. In modo particolare, sarò accanto ai vostri pastori, perché mio Figlio li ha chiamati a guidarvi sulla via verso l’eternità. Vi ringrazio, apostoli miei per i vostri sacrifici e per il vostro amore.

La Madonna è apparsa triste ma piena di amore verso di noi.

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

14 commenti

Lascia un tuo commento

  • Grazie Mammina mia. ..ti affido Don Alvaro che oggi è volato in cielo

  • di solito con mio figlio parlo in modo così accorato quando NON VUOLE ascoltarmi. Ma perché NON RIUSCIAMO a COMPRENDERE facilmente? Madre Mia che fatica e che tristezza non potere fare altro che pregare per avere TUTTI briciole di luce

  • Finalmente Maria ammette che Gesu’ Cristo e’ la Via, Verita’ e la Vita, nessuno va’ al Padre se non per mezzo di Me ! Giovanni 14:6. Nessun altro nome sulla terra o nel Cielo è piu’ Alto del Suo ! Nessun altro è in grado di salvare. Lui è morto e ancora più importante è risorto per darci Vita Eterna. Nessun’ altro !

  • Es muy valioso lo que nos dice la Ssma Virgen. En este momento hacen falta mensajes de esperanza para que el mundo crea y se convierta…oremos por la PAZ!

  • Che bel messaggio!!!! Mi hanno colpito le parole è apparsa triste ma piena di amore. Sono importanti entrambe le parole e lo dico perchè se è triste vuol dire che non ci siamo impegnati molto nel suo disegno, e piena di amore perchè lei è Madre e come una madre anche se i figli sbagliano li ama e cerca di rimetterli sulla strada giusta. Dico questo perchè parlando con un fratello gli ho detto che partecipavo ad una adunanza di sentinelle in piede mettendoci anche la faccia e mi ha risposto che non serve a niente perchè ci penserà il Signore. Io sono convinto che noi dobbiamo metterci del nostro perchè lui vuole la nostra collaborazione e la sua tiepidezza mi ha fatto pensare a quanti altri sono così Sia lodato Gesù e maria

  • Maria santissima quando ci dici del miracolo dello spirito santo mi vien in mente il grande avvertimento di garabandal.grazie che ci stai avvisando

  • il piu’ delle volte,mi soffermo a pensare,che tutti noi siamo distratti da qualcosa impalpabile,che ci impedisce di leggere,interpretare, capire,che questi messaggi della madre di DIO,ci spronano al risveglio soporifero,al quale siamo condannati da qualche forza luciferina,che decide di bloccare la nostra cosapevolezza di essere creature di Dio!!!!!!!!!!!!! Ma se noi ci soffermiamo,all’ascolto della parola di Dio,capiamo certi tranelli,che ci voglio far deviare dalla Verita’ di DIO. Mamma proteggici da questi effetti subliminali,che stordiscono le nostre capacita’ ,curaci tu , guidaci verso tuo Figlio,ancora di alvezza

  • Madre Santa aiutaci in questo percorso di conversione per avvicinarci sempre di più all’amore del tuo figlio prediletto nel giorno che sceglierà per essere rivelato al mondo intero.

  • Andiamoci molto piano con Medjugorje. Si tratta di fenomeni non ancora ufficialmente giudicati autentici e degni del culto da parte della Chiesa, e non è detto che lo siano mai, in quanto molte riserve vengono tuttora avanzate, in proposito, da molti ambienti autorevolio della stessa, e pellegrinaggi “ufficiali”, guidati od organizzati da vescovi, come credo ben sappiate, non possono essere al momento autorizzati.
    Invito tutti a riflettere sulle tante incongruenze, sulle tante frasi o comportamenti della “Gospa” in contrasto con i dogmi della Dottrina cattolica di sempre (fino ad orrori come il dire che le Religioni sono più o meno tutte uguali davanti a Dio, o il recitare preghiere con i veggenti come fosse Lei stessa una peccatrice, quand’è noto che la Madonna di Fatima, quella si davvero riconosciuta come autentica, si limitava a recitare il Gloria, l’unica orazione che può essere coerentemente recitata dalla Vergine nella sua condizione di Immacolata, o, ancora, il dire “cavolate” banalissime e degne di qualsiasi psicologo da strapazzo ai veggenti, come quel “siate sempre voi stessi”!), elementii rilevati da diversi autori degni di credito, primo fra tutti Frère Michel de la Sainte Trinitè in un suo lunghissimo trattato
    E che dire, poi, di circostanze che, senza bisogno dell’intervento di illustri studiosi, dovrebbero balzare evidenti a tutti e soprattutto farci molto pensare, come il fatto che questa “Madonna” sta apparendo da oltre trent’anni, a differenza di quelle, in cui tutti noi crediamo,di Lourdes o Fatima, le quali apparvero per un limitatissimo periodo di tempo, o il fatto che i veggenti non siano ragazzini poveri, semplici e cagionevoli di salute come i tre pastorelli o Bernadette, ma fior di donne e uomini in pieno vigore e benessere fisico e sociale e persino sposati e con famiglia, nessuno dei quali si è mai sognato di farsi prete o suora, mentre due dei tre santi pastorelli portoghesi sono morti ancora bimbi di spagnola, la terza pastorella si è fatta monaca e Bernadette ha fatto addirittura tutte e due le cose insieme: finita in convento e morta giovanissima??
    In guardia dal Maligno: non ho certo titolo per pronunciarmi personalmente su Medjugorje, ma molti, che ne sanno molto più di me, avanzano l’ipotesi che possa trattarsi di fenomeni praeternaturali, ovvero non naturali, ma non di origine divina.
    Attendiamo serenamente che giunga serenamente il verdetto definitivo della Chiesa.
    Tommaso Pellegrino
    http://www.tommasopellegrino.blogspot.com

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
/* ]]> */